www.polinesia.it

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

SMF - Appena installato!

Autore Topic: Aito Motel Colette a Tikehau  (Letto 12778 volte)

ALE_70.VICENZA

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Aito Motel Colette a Tikehau
« il: 06 Novembre 2007, 09:04:21 »

Ciao Fede,
ho letto la tua risposta :
sono d’accordo con te che la vera Polinesia non la si trova né al Pearl Beach né al Sofitel, etc. ,ma nel mio caso ho voluto essere realista, facendo delle considerazioni oggettive sul posto.
Scoccia a chiunque ammettere che in viaggio di nozze si è stati in “bettole”, nel caso dell’Aito Motel Colette a Tikehau per me è stato così.
L’Aito Motel ci era stato proposto dalla nostra agenzia, essendo l’ultima tappa del nostro viaggio  e avendo un budget da rispettare, abbiamo accettato il compromesso e messo in preventivo che il posto sarebbe stato di basso livello.

Credimi quando affermo che né io né mia moglie non siamo delicati, ma ci siamo abituati ad adattarci ovunque, anche se con il passare del tempo si diventa forse un po’ meno tolleranti.

A dirti la verità non me ne sono meravigliato, perché già prima della partenza sapevo che il posto era abbastanza spartano, e non mi riferisco alla mancanza di acqua calda che è stato l’ultimo dei problemi, ma alla presenza di escrementi di topino disseminati ovunque.
Non a caso appena arrivati, il figlio del proprietario (o figlia – non si capiva bene) ci raccomandava di non  mangiare niente in bungalow.
Ai gechi ci ero abituato, ma così grandi non li avevo mai visti, neanche in Africa.
Se hai notato le porte di ingresso dei bungalow avevano i vetri rotti, attraverso i quali entravano i gechi.
 La notte inoltre si moriva dal caldo, accentuato del fatto che bisognava tenere chiuso tutto per non fare entrare animali e sorpresine varie.
Ennesima sorte è capitata alle altre tre coppie che erano con noi, due di italiani e una di americani.
Pensati che la signora americana si è trovata i topi che rovistavano in valigia.
Non ho trovato una persona di numero che non si sia lamentata dello sporco e dei topini che lasciavano i loro escrementi in giro qua e là.
E poi in 4 o 5 giorni che vi abbiamo trascorso, mai una volta che abbiano fatte le pulizie.
Per non dire dei cani del proprietario che affabili certo non erano e camminare la sera per la spiaggia era impossibile.
Persino sulla guida del Touring Club che abbiamo acquistato prima di partire viene riportato che i cani del proprietario non godono di buona reputazione sull’atollo.
Noi avevamo la mezza pensione e non pensavo che alla fine ci facesse pagare l’acqua bevuta a cena come extra e che sorbola per tre lattine di birra, e altrettante bottiglie d’acqua.
Siamo rimasti veramente delusi quandi ci siamo accorti che il proprietario ci voleva imbrogliare e ci aveva messo in conto cose in più.
Ricordo di aver pagato per due baguette prese un giorno a pranzo e tre lattine di birra, tre o quattro bottiglie d’acqua, in CFP l’equivalente di 100 euro.
Quindi ok per la cordialità e simpatia del propr., ma forse se l’e’ fatta anche pagare nel conto.
Concordo con te che abbiamo mangiato veramente bene, che abbiamo passato dei  piacevoli momenti quando la sera il proprietario e la moglie cantavano.
Molto bella anche l’escursione sul motu con la coppia polinesiana che ci ha portati in giro per l’atollo.
A noi è andata bene, ma altre coppie che volevano fare l’escursione so che hanno avuto problemi per prenotarla.

A dirti la verità mi sono vergognato di averci portato mia moglie in viaggio di nozze e lo sconsiglierei a chiunque.
In altri siti ho letti altri commenti negativi in merito all’Aito Motel Colette, forse peggiori del mio!
In conclusione del mio ragionamento direi :
e vada bene per il risparmio, purchè sia ai limiti della decenza e qui forse è stato superato.
Connesso

cividin

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 176
    • Mostra profilo
Re: Aito Motel Colette a Tikehau
« Risposta #1 il: 06 Novembre 2007, 09:36:42 »


Per dovere di cronaca : riporto un commento di un altro cliente che invece non era proprio contento di questa pensione : "il propietario è un personaggio simpatico a modo suo, ed abbiamo mangiato molto bene, però la pensione la sconsiglierei. Avevo messo in conto, insetti vari, gechi ed uno standard di pulizia inferiore al nostro, ma i topi non li abbiamo digeriti : li senti correre tutta la notte sul tetto e quando non ci sei trovi i loro bisognini in giro"
[/quote]
Connesso
il vero viaggio di scoperta non è cercare nuove terre ma tornare con nuovi occhi

nudibrancabianca

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 66
    • Mostra profilo
Aito Motel Colette a Tikehau
« Risposta #2 il: 06 Novembre 2007, 10:39:08 »

Effettivamente mi sembra eccessivo.... penso che i topi non andrebbero giù nemmeno al più selvaggio dei turisti... :-\
Connesso

ALE_70.VICENZA

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Re: Aito Motel Colette a Tikehau
« Risposta #3 il: 06 Novembre 2007, 10:44:24 »


"Per dovere di cronaca : riporto un commento di un altro cliente che invece non era proprio contento di questa pensione ...."

rispondo a Cividin precisando che il mio commento vuole essere prettamente negativo e quindi in linea con quanto riportato da lui.
Connesso

cividin

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 176
    • Mostra profilo
Re: Aito Motel Colette a Tikehau
« Risposta #4 il: 06 Novembre 2007, 11:08:17 »

si,si l'avevo capito...il problema è che ho inserito una mia citazione di un mese fà che iniziava proprio così....scusami, forse dovevo includere una premessa.
comunque ci tengo a sottolineare come a volte l'atmosfera del posto o la gentilezza degli ospitanti renda un ambiente speciale anche ove non lo è, come nel caso di Francesca; purtroppo io non ho visto personalmente la pensione in questione quindi non posso riportare il mio commento personale.
Connesso
il vero viaggio di scoperta non è cercare nuove terre ma tornare con nuovi occhi

particella di sodio

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
Re: Aito Motel Colette a Tikehau
« Risposta #5 il: 06 Novembre 2007, 13:32:50 »

Ciao Ale,mi dispiace molto di tutto ciò che ho letto.Evidentemente a volte è solo questione di fortuna,io non ho mai visto un topo nè i suoi escrementi e ti posso giurare che Christian tutte le sere con la lampadina elettrica perlustrava tutto il pavimento del boungalow perchè è molto paranoico.Ad esempio al Kuriri a Maupiti che è molto superiore di livello trovavamo>(certi giorni)delle cose che sembravano escrementi ma erano lunghe e sottili quasi come dei lombrichi marroni:Chri era andato in paranoia pensando fossero escrementi di topi ma poi Jhon ci ha spiegato che sono forme primarie di larve che si formano quando piove....anche qui non avevamo i vetri alle finestre ed entravano i gechi e così anche alle Maldive nel villagio Francorosso.Ti ripeto,forse noi siamo stati solo fortunati a non aver visto niente da Henry e Colette.Per quanto riguarda i pagamenti vorrei citarti ciò che ho raccontato in un altro post

Vorrei raccontare un aneddoto,solo per fare capire quanto i Polinesiani siano molto più gentili di tanti italiani.Quando io e Christian siamo arrivati a Tikehau alla pensione Aito Motel Chez Colette per passare le nostre ultime 3 notti in Polinesia non sapevamo come fare perchè a Ranghiroa c'eravamo dimenticati di prelevare i soldi dalla banca quindi avevamo solo 300 euro.A Tikehau non ci sono banche e solo il Tikehau Village (o il Pearl che è su un altro motu) accetta le carte di credito ed era sempre chiuso.Abbiamo parlato del nostro problema a Henry,il proprietario della nostra pensione, ma ci ha detto che non si poteva fare nulla.Io e Christian siamo riusciti comunque a fare un'escursione in un'isola deserta,ad andare(con la navetta gratuita)al Pearl Beach dove abbiamo potuto pranzare pagando con la carta di credito,comprarci da Henry una bottiglia di vino per una cena(l'abbiamo pagata con tutti i soldi spicci)...Ora vi dico dove sta la gentilezza di un uomo come Henry:quando il pomeriggio andavamo da lui a comprare una bottiglia d'acqua non voleva farcela mai pagare(noi l'abbiamo sempre pagata) e l'ultimo giorno quando è stato il momento di pagare gli extra non  voleva farci pagare nulla,ma vi rendete conto?Noi, ovviamente,avevamo fatto tutti i conti prima quindi i soldi per gli extra li avevamo(non che avessimo chissà quanti extra)e abbiamo pagato ma lui avrebbe voluto regalarci tutto per paura che rimanessimo senza soldi.Mi vengono ancora i brividi a pensarci,in Italia non danno nemmeno un bicchiere di acqua a un bambino se non ha i soldi.Non dimenticheremo mai Henry e sua moglie e ci piacerebbe tornare da loro un  giorno.Fede




Probabilmente non tutti riuscisamo a legare con tutti,evidentemente a noi è andata bene.Riguardo ai cani l'ho citato in un altro post:li odiavo quindi sul loro conto hai ragione.Avrai ragione anche su tutti gli altri aspetti ma a noi non è capitato nulla di tutto ciò e credimi altrimenti lo avrei detto.


Effettivamente mi sembra eccessivo.... penso che i topi non andrebbero giù nemmeno al più selvaggio dei turisti... :-\
Io topi non ne ho visti.

Per il caldo durante la notte anche in barca sul Gulliver io non riuscivo a dormire dall'umidità quindi...
Per quanto riguarda il discorso pulizie io lo sapevo che non pulivano la camera e infatti ho trovato la scopa fuori dalla camera.Mi dispiace che tu ti vergogni di averci portato tua moglie ma secondo me nella vita sono altre le cose di cui ci si deve vergognare.Io sono orgogliosa di aver portato   Christian da Henry e Colette.
Ciao Fede

« Ultima modifica: 13 Aprile 2008, 23:19:01 da particella di sodio »
Connesso
Finirai per trovarla la Via... se prima hai il coraggio di perderti.
(Tiziano Terzani)

particella di sodio

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
Re: Aito Motel Colette a Tikehau
« Risposta #6 il: 06 Novembre 2007, 16:24:15 »

Ale,un'altra cosa:perchè non avrebbero dovuto farvi pagare le bevute effettuate?Ovunque se si ha la  mezza pensione si pagano le bevande consumate ai pasti,io le ho pagate in tutte le pensioni o alberghi in cui non erano comprese(questo in tutti i miei viaggi)quindi  non capisco perchè Henry non avrebbe dovuto farvele pagare.Per quanto riguarda l'escursione con la coppia di Polinesiani per noi è stata stupenda ma si sa che spesso in Polinesia è difficile organizzare le escursioni che si vogliono  fare infatti a Rangiroa una coppia italiana che era al Kia Ora voleva venire con noi del Bounty alle Sabbie Rosa perchè il loro albergo quel giorno non l'organizzava e loro il giorno dopo dovevano partire quindi....non succede solo nella piccola pensione Aito Motel Chez Colette,succede un pò ovunque.




con il passare del tempo si diventa forse un po’ meno tolleranti.

Per me è il contrario:con il passare del tempo e dei viaggi divento sempre più tollerante nei riguardi degli abitanti del luogo e del loro modo di vivere e sempre meno tollerante nei riguardi dei mega hotel o villaggi turistici.
Ciao Fede

« Ultima modifica: 06 Novembre 2007, 16:36:54 da Leoni Federica »
Connesso
Finirai per trovarla la Via... se prima hai il coraggio di perderti.
(Tiziano Terzani)

particella di sodio

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
Re: Aito Motel Colette a Tikehau
« Risposta #7 il: 06 Novembre 2007, 16:42:39 »

il figlio del proprietario (o figlia – non si capiva bene)

Questa battuta ad esempio potevi anche risparmiartela
Connesso
Finirai per trovarla la Via... se prima hai il coraggio di perderti.
(Tiziano Terzani)

ALE_70.VICENZA

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Re: Aito Motel Colette a Tikehau
« Risposta #8 il: 06 Novembre 2007, 16:53:04 »

Ciao Fede,
le bevande giusto pagarle, ma credo che un bicchiere d’acqua al giorno possa anche essere dato ad un prezzo ragionevole :
nei 100 euro che abbiamo pagato per  tre lattine di birra, 3 o 4 bottiglie di acqua e due baguette non è che per caso Henry ha messo dentro anche i vostri extra che non vi ha fatto pagare ?
Scherzo, cmq i 100 euro li ho dovuti pagare sul serio per quelle quattro cose lì !
Per quanto riguarda invece gli escrementi di topo, durante la mia permanenza all’Aito, li hanno notati tutti : io ero sul primo bungalow, quello più vicino al rist.
Una coppia di Bergamo che alloggiava su uno degli ultimi ha visto i topini correre sotto il tetto, mentre un’americana se li è trovati che rovistavano nella sua valigia.
Resto dell’opinione che Tikehau è uno dei pochi luoghi rimasti incontaminati o quasi dal turismo, e questo mi va bene, ma approfittare così dei turisti proprio no.
Ciao e alla prossima.

Per la battuta in merito al figlio o figlia (nessuno l'ha capito) c'e' una spiegazione scientifica da cercare negli usi dell'etnia in questione, ma non te la spiego senò mi riprendi.
E' una cosa seria, non scherzo.
Connesso

particella di sodio

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
Re: Aito Motel Colette a Tikehau
« Risposta #9 il: 06 Novembre 2007, 18:17:47 »


Per la battuta in merito al figlio o figlia (nessuno l'ha capito) c'e' una spiegazione scientifica da cercare negli usi dell'etnia in questione, ma non te la spiego senò mi riprendi.
E' una cosa seria, non scherzo.


La spiegazione,che non è scientifica ma è dovuta alle usanze,la conosco benissimo.Avevo capito  che la figlia era talmente brutta da sembrare un uomo.Scusami.

Ci credo che tu abbia visto gli escrementi e i topi ma a me non è successo,io ero nel terzo boungalow dopo il ristorante.
Ciao FEde
Connesso
Finirai per trovarla la Via... se prima hai il coraggio di perderti.
(Tiziano Terzani)

particella di sodio

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
Re: Aito Motel Colette a Tikehau
« Risposta #10 il: 06 Novembre 2007, 19:19:59 »

Io,Chri Henry e Colette



« Ultima modifica: 06 Novembre 2007, 19:25:49 da Leoni Federica »
Connesso
Finirai per trovarla la Via... se prima hai il coraggio di perderti.
(Tiziano Terzani)

relio

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 74
    • Mostra profilo
Re: Aito Motel Colette a Tikehau
« Risposta #11 il: 06 Novembre 2007, 19:54:25 »

 :DBellissima la foto nel ristorante con  Henere e Colette  ;)
Connesso

particella di sodio

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
Re: Aito Motel Colette a Tikehau
« Risposta #12 il: 06 Novembre 2007, 20:10:56 »

Grazie!!!!!!!!!!! ;)Tu ci sei stato?
Connesso
Finirai per trovarla la Via... se prima hai il coraggio di perderti.
(Tiziano Terzani)

ALE_70.VICENZA

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Re: Aito Motel Colette a Tikehau
« Risposta #13 il: 06 Novembre 2007, 20:28:49 »

Mi ha fatto cmq piacere vedere la foto del ristorante con Henry e Colette perchè mi fa venire in mente le belle serate che abbiamo trascorso cenando.
Vedi che qualcosa di positivo mi è rimasto ?

La spiegazione del fatto che la figlia (o figlio che sia) dei proprietari sia tuttora un enigma da risolvere è dettata da un'usanza tipica delle etnie polinesiane :
i padri desiderano il figlio maschio, ma quando il maschietto non arriva e arriva al suo posto una bella femminuccia fanno in modo che poi tanto femminuccia non sia...
ecco perchè i peli sulle braccia ed altri connotati maschili...
Connesso

particella di sodio

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
Re: Aito Motel Colette a Tikehau
« Risposta #14 il: 06 Novembre 2007, 21:24:15 »

E vedi che sono riuscita a sciogliere il tuo gelido cuore?!!! ;)

Io so che quando anche il terzogenito nasce maschio in famiglia cercano di crescerlo come una donna perchè aiuti in casa. In Polinesia queste figure sono molto rispettate infatti se ci hai fatto caso sono  molto richiesti, soprattutto negli hotel di lusso, perchè sono molto professionali e gentili.


 
La spiegazione del fatto che la figlia (o figlio che sia) dei proprietari sia tuttora un enigma da risolvere è dettata da un'usanza tipica delle etnie polinesiane :
i padri desiderano il figlio maschio, ma quando il maschietto non arriva e arriva al suo posto una bella femminuccia fanno in modo che poi tanto femminuccia non sia...
ecco perchè i peli sulle braccia ed altri connotati maschili...


Con i ruoli così invertiti(figlia-figlio)non la sapevo.
Ciao Fede
Connesso
Finirai per trovarla la Via... se prima hai il coraggio di perderti.
(Tiziano Terzani)