www.polinesia.it

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

SMF - Appena installato!

Autore Topic: Tsunami alle Isole Samoa  (Letto 6680 volte)

wally

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 114
  • Tahaa
    • Mostra profilo
Tsunami alle Isole Samoa
« il: 30 Settembre 2009, 07:19:07 »

..non centrano nulla con la Polinesia Francese ma vista la vicinanza è come se fosse la Polinesia stessa...   :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'(

http://news.google.it/news/story?pz=1&cf=all&ned=it&ncl=dq04LhjJL3ldMVMe3FvyreDkJozIM&topic=h
Connesso
<<<  TUTTI  I COLORI  DEL GRANDE BLU’ >>>

mela

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 90
    • Mostra profilo
Re: Tsunami alle Isole Samoa
« Risposta #1 il: 30 Settembre 2009, 07:58:49 »

Ti dico solo che a fine Luglio io ero lì...  :(
Connesso

BRANDO07

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 57
    • Mostra profilo
Re: Tsunami alle Isole Samoa
« Risposta #2 il: 30 Settembre 2009, 09:45:14 »

Io sar a taha e bora bora prossima settimana.....   ho visto in mappa che sono 2500 km dalle isole Samoa, speriamo bene .
Connesso

KiaOra

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 917
    • Mostra profilo
    • http://www.viaggi-in-polinesia.com/
Re: Tsunami alle Isole Samoa
« Risposta #3 il: 30 Settembre 2009, 10:06:33 »

Giusto Wally, non c'entrano niente ed giusto ribadirlo!!
PER PRIMA COSA QUINDI NIENTE PANICO!
Gi questa mattina in ufficio abbiamo ricevuto le prime telefonate con richiesta di chiarimenti, ritengo prioritario comunicare a tutti di stare tranquilli e che non c' assolutamente niente di cui preoccuparsi.
Ho passato ieri sera e questa mattina a confrontare notizie e bollettini ufficiali  (fonte http://www.prh.noaa.gov/ptwc/ ) e come al solito i nostri giornalisti sono specialisti nell'enfatizzare queste tragedie. Nessun bollettino ufficiale parlava di onde alte fino a 8-10 mt come si legge in altre parti. L'effetto su Samoa stato sicuramente fortissimo, paragonabile a quello di un potente ciclone, ed giusto provare sentimenti forti per queste persone che hanno perso la vita, un familiare, la casa...  ma si tratta di un fenomeno localizzato, paragonabile alla tragedia tutta italiana del terremoto de L'Aquila.
E' vero che la potenza di questo sisma negli ultimi anni stata seconda solo a quella del terribile terremoto + tsunami del 2004, ma bisogna anche considerare che gli effetti devastanti del terremoto e tsunami del 2004 (200.000 vittime all'epoca contro le stimate 100 di questo evento) sono state amplificate dalla conformazione della costa in quella regione dell'oceano Indiano, che ha incanalato e quindi potenziato le onde anomale. Nell'Oceano Pacifico non potranno mai esistere fenomeni analoghi se non lungo le coste dei paesi notoriamente sismici e di una certa dimensione, ossia Giappone, California, Nuova Zelanda e tutti quelli sulla costa sismica dei continenti America ed Asia. Nulla del genere potr mai accadere in Polinesia Francese, Isole Cook, Isole Fiji, Hawaii ecc. trattandosi di piccole isole in mezzo ad un immenso oceano, salvo capiti di trovarsi ad una distanza molto ridotta dall'epicentro del terremoto. Per stare ulteriormente tranquilli importante sapere che le uniche aree del Pacifico soggette a significativa attivit sismica recente sono Samoa, Tonga, Nuova Zelanda, Giappone, California, potrebbero essere eventualmente anche le Hawaii per l'attivit vulcanica ancora vivace. Gli arcipelaghi della Polinesia delle Cook, delle Fiji, sono certamente di origine vulcanica, ma si tratta di vulcani ormai estinti almeno da centinaia di migliaia di anni, veramente poco verosimile che si verifichi un terremoto di questa portata da queste parti, in grado di generare uno tsunami devastante.
Le isole della Polinesia Francese sono inoltre protette dalla Barriera Corallina, che sicuramente in grado di ridurre tantissimo gli effetti di un eventuale Tsunami.
Quindi se la vostra prossima meta non sono le Samoa troverete sicuramente tutto in ordine al vostro arrivo.  Vi terr aggiornati con eventuali ulteriori news da parte dei corrispondenti locali.
A presto,
Irene
« Ultima modifica: 30 Settembre 2009, 10:09:05 da KiaOra »
Connesso

BRANDO07

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 57
    • Mostra profilo
Re: Tsunami alle Isole Samoa
« Risposta #4 il: 30 Settembre 2009, 10:13:18 »

Giusto Wally, non c'entrano niente ed giusto ribadirlo!!
PER PRIMA COSA QUINDI NIENTE PANICO!
Gi questa mattina in ufficio abbiamo ricevuto le prime telefonate con richiesta di chiarimenti, ritengo prioritario comunicare a tutti di stare tranquilli e che non c' assolutamente niente di cui preoccuparsi.
Ho passato ieri sera e questa mattina a confrontare notizie e bollettini ufficiali  (fonte http://www.prh.noaa.gov/ptwc/ ) e come al solito i nostri giornalisti sono specialisti nell'enfatizzare queste tragedie. Nessun bollettino ufficiale parlava di onde alte fino a 8-10 mt come si legge in altre parti. L'effetto su Samoa stato sicuramente fortissimo, paragonabile a quello di un potente ciclone, ed giusto provare sentimenti forti per queste persone che hanno perso la vita, un familiare, la casa...  ma si tratta di un fenomeno localizzato, paragonabile alla tragedia tutta italiana del terremoto de L'Aquila.
E' vero che la potenza di questo sisma negli ultimi anni stata seconda solo a quella del terribile terremoto + tsunami del 2004, ma bisogna anche considerare che gli effetti devastanti del terremoto e tsunami del 2004 (200.000 vittime all'epoca contro le stimate 100 di questo evento) sono state amplificate dalla conformazione della costa in quella regione dell'oceano Indiano, che ha incanalato e quindi potenziato le onde anomale. Nell'Oceano Pacifico non potranno mai esistere fenomeni analoghi se non lungo le coste dei paesi notoriamente sismici e di una certa dimensione, ossia Giappone, California, Nuova Zelanda e tutti quelli sulla costa sismica dei continenti America ed Asia. Nulla del genere potr mai accadere in Polinesia Francese, Isole Cook, Isole Fiji, Hawaii ecc. trattandosi di piccole isole in mezzo ad un immenso oceano, salvo capiti di trovarsi ad una distanza molto ridotta dall'epicentro del terremoto. Per stare ulteriormente tranquilli importante sapere che le uniche aree del Pacifico soggette a significativa attivit sismica recente sono Samoa, Tonga, Nuova Zelanda, Giappone, California, potrebbero essere eventualmente anche le Hawaii per l'attivit vulcanica ancora vivace. Gli arcipelaghi della Polinesia delle Cook, delle Fiji, sono certamente di origine vulcanica, ma si tratta di vulcani ormai estinti almeno da centinaia di migliaia di anni, veramente poco verosimile che si verifichi un terremoto di questa portata da queste parti, in grado di generare uno tsunami devastante.
Le isole della Polinesia Francese sono inoltre protette dalla Barriera Corallina, che sicuramente in grado di ridurre tantissimo gli effetti di un eventuale Tsunami.
Quindi se la vostra prossima meta non sono le Samoa troverete sicuramente tutto in ordine al vostro arrivo.  Vi terr aggiornati con eventuali ulteriori news da parte dei corrispondenti locali.
A presto,
Irene


Ti ringrazio tantissimo.
Connesso

wally

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 114
  • Tahaa
    • Mostra profilo
Re: Tsunami alle Isole Samoa
« Risposta #5 il: 30 Settembre 2009, 11:44:59 »

Giusto Wally, non c'entrano niente ed � giusto ribadirlo!!
PER PRIMA COSA QUINDI NIENTE PANICO!

Non intendevo assolutamente creare panico, ci mancherebbe, il mio era solo un pensiero  :'(  :'( proprio per quelle persone che hanno subito questa tragedia simile a quella che hanno subito i nostri connazionali a L'Aquila.. tutto qui....
Connesso
<<<  TUTTI  I COLORI  DEL GRANDE BLU’ >>>

KiaOra

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 917
    • Mostra profilo
    • http://www.viaggi-in-polinesia.com/
Re: Tsunami alle Isole Samoa
« Risposta #6 il: 30 Settembre 2009, 11:53:54 »

Certo Wally, lo avevo capito  ;) non mi riferivo a te,  chiunque potrebbe spaventarsi da una notizia del genere, soprattutto se sta per partire o progetta un viaggio per il Pacifico o ha qualche parente/amico da quelle parti, comunque l'oggetto del post era pertinente e lo spazio per discutere dell'argomento anche in termini pi tecnici come ho fatto io questo.

aitaepeapea

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1137
    • Mostra profilo
Re: Tsunami alle Isole Samoa
« Risposta #7 il: 30 Settembre 2009, 13:47:41 »

Ciao ragazzi, dopo il tg di stamattina alle 6 ho subito chiamato Loyna a Rangiroa: mi ha detto tutto ok nessuna onda anomala alle Tuams, ma aveva sentito di qualcosa alle marchesi, allora ho sentito Efraima a Tahiti, e mi ha confermato che tutto ok anche nel suo arcipelago...

Baci, mi stringo al dolore delle vittime alle Samoa, per fortuna aita e pe'ape'a per la Polinesia francese

nana

Pat
Connesso
Together...we can live with the sadness
I'll love you with all the madness in my soul
Someday girl I don't know when,we're gonna get to that place where we really want to go and we'll walk in the sun But till then tramps like us baby we were born to run

koccinella

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 86
    • Mostra profilo
Re: Tsunami alle Isole Samoa
« Risposta #8 il: 08 Ottobre 2009, 07:00:59 »

ciao ragazzi.
vi scrivo da Maupiti. qui tutto davvero meraviglioso!!!
a parte la paura del primo giorno....
ero a Papeete il giorno dell'allarme tsunami. precisamente al mercato, hanno annunciato allarme rosso, togliersi dalle zone costiere, c'erano delle onde dovute al terremoto alle samoa di cui non sapevano quando e come sarebbere arrivate a Papeete. in citt suonavano sirene.... tutti correvano e andavano con le loro auto verso la montagna... noi eravamo al 5 piano dell'hotel Mandarin.....
in un paio d'ore.... lunghissime.... tutto si risolto.... le TV annunciavano che Papeete era stata raggiunta da 3 onde derivanti dallo tsunami la cui pi alta era di 90 cm....infrante per altro sulla barriera.
che se si pensa che le onde dell'oceano in traversata sul gulliver 4 gg fa erano di 2,5 mt... viene davvero da ridere.gi... col senno di poi c pensi a mente fredda.... ma lo spavento stato molto.... soprattutto perch il primo giorno a Papeete.... dopo un viaggio di 2 giorni, con pernottamento a parigi con due volte l'allarme antincendio partito in piena notte per problemi tecnici..... mi veniva voglia di rinunciare alla polinesia e tornare subito a casa....
che follia che sarebbe stata....
beh... direi che qui quasi ora di andare a letto....
Nana
koccinella

Connesso

lucia9

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 326
    • Mostra profilo
Re: Tsunami alle Isole Samoa
« Risposta #9 il: 09 Ottobre 2009, 07:48:37 »

Ciao koccinella! Mi dispiace per gli spaventi che ti sei presa .... ma ora pensa solo a goderti quel paradiso!!!! Per esperienza ti dico che i giorni volano quando si l, quindi davvero goditeli al massimo!!!!   ;)
Buone vacanze!!!!
Connesso