www.polinesia.it

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

SMF - Appena installato!

Autore Topic: immersioni in corrente  (Letto 1872 volte)

ari

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 323
    • Mostra profilo
immersioni in corrente
« il: 17 Febbraio 2009, 14:22:57 »

Ciao, ho una domanda da fare, non avendo mai fatto immersioni di questo tipo.
Le immersioni in corrente ai pass, che sia il Tiputa Pass o al pass sud di Fakara, sono molto impegnative o comunque se hai un po' di esperienza, puoi farle tranquillamente?
Mi descrivete un po' com'Ť sott'acqua?
Ad esempio che ne so: "stai tranquilla e ti fai beatamente trasportare dalla corrente",  oppure: "devi stare attentissimo a non farti portare via", oppure "fai fatica a stare dietro ai tuoi compagni e se non stai attento li perdi". In questo senso intendo.
Mi potete raccontare qualcosa su queste immersioni? Per capire il grado di difficoltŗ.
Kia Ora,  Aita o chi altro le ha fatte.
Che mio marito sta facendo l'Open e devo capire quante immersioni gli devo far fare in questi due anni, e ricominciare anche io, prima di ripartire per il Paradiso. Ormai abbiamo giŗ deciso le pensioni.  ;D ;D ;D Non vedo l'ora!
Ma questo ve lo dico in un altro post.
« Ultima modifica: 17 Febbraio 2009, 14:24:44 da ari »
Connesso

aznafuti

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 30
    • Mostra profilo
Re: immersioni in corrente
« Risposta #1 il: 17 Febbraio 2009, 15:30:49 »

Vai tranquilla, in genere sono molto facili, ti piazzi li e guardi il documentario da dentro finchŤ la corrente ti porta.......
Butta solo un occhio ogni tanto alle conformazioni di corallo, per evitare di finirci addosso (capita anche ai piý scafati).

Ciao.  A. 
Connesso

aitaepeapea

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1137
    • Mostra profilo
Re: immersioni in corrente
« Risposta #2 il: 17 Febbraio 2009, 21:32:01 »

La corrente....spaventa tanto l'idea, finchè non ci provi e capisci che senza non è proprio la stessa cosa....
la corrente, quando c'è, nel senso che è quella giusta, ti rende un'immersione splendida, con l'acqua limpida e ricca di vita, una vera emozione
quando non c'√®.....ti manca, perch√® tutto tende ad assopirsi, l'acqua non √® pi√Ļ cos√¨ limpida, e anche ai pesci pare non piaccia molto mediamente ...
quando non è quella giusta....spesso ti costringe ad immergerti in un altro punto o comunque a condurre l'immersione in un modo diverso per evitare di essere trascinato dove non vuoi andare, o addirittura nel pericolo...ma questo non è il tuo compito, bensì quello della tua guida

in sintesi: stai sempre col tuo buddy dietro alla tua guida, che sa benissimo che tipo di corrente c'√® e come affrontarla, rilassati e goditela, lasciandoti semplicemente trasportare, e spera che sia quella in ingresso nella passe, la pi√Ļ bella, perch√® porta acqua fresca e ricca e quindi tanta pappa per tanto pesce per tutti i subbi !!!
ma se √® in uscita non preoccuparti lo stesso: la tua guida NON tiporter√† nella corrente i  questo caso, ma ti far√† fare l'immersione in un punto riparato, comunque bellissimo.
Ricordati anche che la corrente non è un fiume da risalire, ma una sorta di......treno su cui salire per godersi il paesaggio in tutta calma e senza sforzo.
E come ha giustamente detto prima aznafuti....occhio a non cocciare contro i coralli  ;)
Connesso
Together...we can live with the sadness
I'll love you with all the madness in my soul
Someday girl I don't know when,we're gonna get to that place where we really want to go and we'll walk in the sun But till then tramps like us baby we were born to run

ari

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 323
    • Mostra profilo
Re: immersioni in corrente
« Risposta #3 il: 18 Febbraio 2009, 14:22:28 »

Grazie mille a tutti e due, siete stati gentilissmi. Adesso sono anche un po' piý tranquilla. Posso portare anche il neo sub ;D ;D ;D Non Ť che mi scappa con qualche sirena?!  :-\
Ora che mi viene in mente, forse un'immersione in corrente, ma non era forte, giusto appena appena, forse l'ho fatta. Ricordo che Ť stato uno spasso. Non devi neanche faticare a pinneggiare, stai fermo e vai da solo. Come stare al cinema o appunto su un treno. Il problema o meglio la fatica Ť stata dopo, ??? quano siamo tornati indietro. Era meglio all'andata! ;D
Connesso