www.polinesia.it

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

SMF - Appena installato!

Autore Topic: consigli su moorea.  (Letto 2667 volte)

ALE77

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
consigli su moorea.
« il: 28 Ottobre 2007, 14:26:58 »

Ciao a tutti, sono appena rientrato dal viaggio di nozze in POLINESIA. Sono rimasto colpito piacevolmente da quest'isola così verde , ma anche con un bel mare. Non ho alloggiato in struttura extra lusso, ma all'hotel hibiscus una struttura rifatta di recente curatissima con ristorante ottimo e personale gentile a differenza di altre sistemazioni avute,il posto dell'hotel è strategicamente il più bello di tutta l'isola, è davanti a due motu fantastici che senza spendere cifre enormi si possono visitare basta un kajak o pinne e maschera, non vi fate fregare dalle escursioni costose che vi portano ugualmente lì.
Connesso

ALE_70.VICENZA

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Re: consigli su moorea.
« Risposta #1 il: 29 Ottobre 2007, 12:03:22 »

Ciao,
non sono pienamente d'accordo con te in merito all'Hotel Hibiscus per vari motivi, già descritti nei miei due resoconti del viaggio di nozze "Honeymoon tra New York e Polinesia".
Direi non proprio gentile l'italiano alla reception, ma soprattutto fare attenzione a non avere il bungalow vicino agli arbusti a dove i galli trovano riparo per la notte...
Meglio il vicino Les Tipaniers che offre sicuramente una spiaggia più bella oltre a essere un resort più curato. I prezzi più o meno sono quelli, peccato non averci trovato posto.
Ti garantisco che la spiaggia del tipaniers è veramnete più bella.
Connesso

cividin

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 176
    • Mostra profilo
Re: consigli su moorea.
« Risposta #2 il: 29 Ottobre 2007, 14:50:57 »

Ti quoto al 100% riguardo al confronto con Les Tipaniers; unica nota è che l'Hibiscus è leggermente meno costoso...
Connesso
il vero viaggio di scoperta non è cercare nuove terre ma tornare con nuovi occhi