www.polinesia.it

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

SMF - Appena installato!

Autore Topic: la pace dei sensi 3  (Letto 4924 volte)

elimar

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 37
    • Mostra profilo
la pace dei sensi 3
« il: 07 Novembre 2006, 15:08:22 »

....speriamo questa volta di riuscire a terminare il nostro viaggio.Ero rimasta all'arrivo a Bora Bora.L'addetta del Pearl beach ci aspetta e ci accorgiamo di essere gli unici a montare con lei sulla barca che ci porterà al resort. Dopo 5 minuti ad alta velocità arriviamo e lo spettacolo è magnifico, un'occhiata in giro e la bellezza del resort è da capogiro... :o  :o Ci dirigiamo verso la reception ed una tenda enorme anzi direi più una vela di una barca ci lascia intravedere il bancone dove con un grande sorriso ci attendono per il benvenuto con 2 calici di bibita fresca.L'eleganza del luogo e l'attenzione per il particolare non ci lasciano indifferenti mentre ci accompagnano verso la nostra camera, questa volta un over-water molto intimo data la posizione premium :D . Passiamo 4 giorni indimenticabili dato anche il privilegio di starsene tranquilli.Un giorno abbiamo approfittato perfino del centro Manea Spa per un massaggio inserito in un contesto idilliaco, un eden.Il ristorante molto raffinato nelle sue pietanze, come del resto a Tikeau, ma molto più elegante nell'estetica.La vista ed il contrasto tra mare e terra è affascinante:il montI paihia e Otemanu dominano il paesaggio.
I giorni riusciamo a farli passare lentamente ed il momento di cambiare resort è arrivato. Viziati e coccolati dal Pearl Beach, che consiglio vivamente a chi fosse indeciso su dove andare, partiamo alla volta del Sofitel Marara.Ecco a questo punto vorrei non parlare molto di questo luogo perchè credo che siano stati i giorni più tristi che ho passato su quest'isola e ritornare indietro col pensiero a quei giorni non mi fa star bene.Comunque per chi come noi veniva da un posto incredibile come il Pearl beach ritrovarsi lì in quel punto dell'isola così triste e buio( sconsiglio quindi la parte oltre punta matira venendo da Vaitape) è stato traumatico.Evito di andare oltre perchè non vorrei parlar male di un resort che magari a qualcuno può esser piaciuto ma a parer mio non vale la pena ed i soldi(non regalano niente) andare là.
Comunque forunatamente i giorni lì passano velocemente e dopo 2 settimane di Polinesia è l'ora di tornare a casa.
Sono i giorni dopo il caos successo a Londra a causa dei severi controlli sui bagagli a mano e a Thaiti il controllo è stato minuzioso.
Il nostro volo si ferma a Los Angeles e ne approfittiamo per andare sulla famosa spiaggia di S.Monica. Il giorno dopo partenza per New York e poi diretto Milano malpensa.

La nostra esperienza in Polinesia è stata molto positiva tranne gli ultimi gg un po' più tristi ma sappiamo che infondo siamo stati fortunati a poter vivere tutto questo.
Consiglierei a tutti quelli che stanno organizzando il proprio viaggio di nozze di vivere ogni minuto ed ogni istante questa grande esperienza che è il viaggio in Polinesia: cercate poi di non aspettarvi più di quello che infondo quest'isole possono offrirvi, sta a voi stessi riuscire a cogliere la semplicità che c'è nell'aria, nella gentilezza delle persone, nel vostro spirito.Tornerete delle persone migliori respirando la positività dei luoghi, e poi infondo partire è conoscere, ritornare è conoscersi!
Buona Polinesia a tutti.....Mauruuru oa.. elimar
Connesso