www.polinesia.it

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

SMF - Appena installato!

Autore Topic: resconto viaggio in Polinesia 26/09-15/10 2006  (Letto 8745 volte)

cri.pdmu

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 189
    • Mostra profilo
resconto viaggio in Polinesia 26/09-15/10 2006
« il: 17 Ottobre 2006, 09:56:05 »

Ia Orana a tutti!
Siamo rientrati domenica pomeriggio dal nostro viaggio di nozze in Polinesia e come promesso eccone un assaggio!

Dettagli di viaggio:17 notti, 20 gg con i voli.
Isole viste: 5.
-Tahiti (3 notti), Radisson Plaza Hotel, sistemazione King Suite prima colazione
-Tikehau (3 notti), Pearl Becah Hotel, sistemazione premium beach bungalow, mezza pensione
-Bora Bora (3 notti), Thalasso Intercontinental, overwater, mezza pensione
-Huahine ( 4 notti), Te Tiare Beach Hotel, sistemazione Premium beach bungalow
-Tahaa ( 4 notti), Le Taha'a  Private Island and Spa Relais Chateaux, sistemazione beach villa, mezza pensione

Partenza: martedì 26 settembre da Torino. Dopo circa 1h15m di volo raggiungiamo l'aereoporto di Parigi. 2 ore di attesa e poi imbarco sull'Air Tahiti Nui....destinazione  Papeete.
Parigi-Los Angeles: 12 ore scarse di volo.
Los Angeles-Papeete: quasi 9 ore di volo.
I controlli sia all'andata che al ritorno sono stati soft.


26/09-29/09 TAHITI
Quando arriviamo a Papeete sono le 11 di sera. Colpo d'occhio: aereoporto piccolo, ma accogliente e vivace.  Ritirati i bagagli, all'uscita ci attende uno dei   corrispondenti della nostra agenzia di viaggio. In dono ci viene consegnata una profumatissima e candida collana di fiori di Tiare. Finalmente siamo in Polinesia, stanchissimi, ma felici!
Ritirati i  voucher ( controllateli sempre!  :wink: ) veniamo imbarcati su un pulmino privato insieme ad altri turisti e lasciati al nostro hotel:il Radisson Plaza Hotel.
Commenti hotel: molto bello, pulito e curato. Reception strepitosa. Suite spaziosissima e ben accessoriata. Vista favolosa: direttamente sul mare.
L'albergo dispone di una grande piscina con accesso privato  alla spiaggia ( sabbia nera). Colazione abbondante, pasti buoni. Qualità servizio:9
ps: l'hotel dista qualche km dal centro di Papeete. Per chi fosse interessato,  l'hotel offre ai suoi clienti  un servizio gratuito di navetta dall'hotel al centro città e viceversa in orari prestabiliti della giornata . In ogni caso, vicino all'albergo c'è una fermata di autobus ( il c.d. truck).

Escursioni:
-1° giorno: visita del coloratissimo mercato di Papeete ( sinceramente, niente di speciale. In ogni caso qualunque regalino o acquisto personale vogliate fare, conviene prendere tutto a Papeete. Più scelta e prezzi più convenienti), del  Pearl Market ( ampia scelta di perle per tutti i gusti e per tutte le tasche), del municipio, giretto per le vie della cittadina e, per finire, giretto  in macchina ( affittare una macchina in Polinesia nonè molto conveniente!) fino all’altopiano di Taravao ( Tahiti Iti) dal quale, con il bel tempo ( quel giorno piovigginava e c’era nebbia), si può godere di una vista eccezionale sull’istmo tra le due parti dell’isola.
-2° giorno: per il giorno seguente in albergo abbiamo prenotato il safari full day ( Tahiti Safari Expedition, www.tahiti-safari.com ) alla scoperta dell’interno dell’isola. Costo a persona ( pasto compreso) di 10000 franchi polinesiani, pari a 84 euro. L’interno dell’isola è piena di cascate, laghetti….la natura è lussureggiante, ci sono tanti fiori coloratissimi e piante mai viste prima. Il safari è fisicamente abbastanza impegnativo: ci sono dei punti in cui con la jeep si raggiungono pendenze allucinanti e si percorrono sentieri dissestati a velocità sostenuta (ovviamente dipende dalla guida: la nostra era pazzescamente fuori di testa, ma molto simpatica!)…pertanto, sconsiglio l’esperienza a coloro che soffrono la macchina  e di stomaco……



29/09-2/10 TIKEHAU
Sveglia presto: si parte per Tikeahu. Che dire….a dir poco strepitosa. Un vero gioiello!
Atterrati veniamo accolti da una ragazza polinesiana del Pearl Beach. Prima di arrivare all’albergo si percorre un breve tratto in pulmino e poi 15 minuti di barca…..
Il panorama intorno a noi è da cartolina…..lingue di sabbia bianca, tanti piccoli motu, palme ovunque, acqua cristallina e un cielo blu da favola!
Siamo in paradiso!
Al nostro arrivo cocktail di benvenuto, e nel giro di un quarto d’ora veniamo accompagnati al nostro bungalow sulla spiaggia. Incantevole a dir poco.
Il resort è un sogno, più bello di quello che mi aspettavo. Romanticissimo, curatissimo, pieno di fiori,pulitissimo…..e lo staff impeccabile e disponibile!
Giudizio resort: 9 (unica pecca, la cucina: i piatti erano curatissimi, ma deludenti al palato). Tutto il resto semplicemente perfetto!
Escursioni: l’albergo offriva la possibilità di fare diverse attività, tra le quali pic nic su un motu, snorklig, visita all’isolotto degli uccelli, oltre alle solite attivita di diving!Inoltre c’è tutti i giorni un servizio gratuito di navetta che collega il resort con il villaggio.
Noi sinceramente abbiamo preferito goderci appieno la bellezza e la pace del posto dove ci trovavamo….abbiamo nuotato tra i pesci ( ce ne sono davvero tanti), esplorato gli isolotti vicini ( a nuoto o in kayak), ammirato il tramonto dalla piscina dell’albergo ( un vero spettacolo)…..
Consiglio: se vi trovate a Tikehau di domenica, vi suggerisco di partecipare alla messa cattolica delle 8 di mattina…..un modo carino per condividere un momento della propria giornata con gli abitanti del luogo.

Tikehau ci è rimasta nel cuore e spero un giorno di  tornarci………



2/10-5/10 BORA BORA
Vista dall’aereo Bora Bora è impressionate: la laguna ha dei colori incredibili……sembra un acquerello!
Personalmente Bora Bora, però, è l’isola che ci è piaciuta di meno per una serie di motivi:
1.Thalasso Intercontinental: voto 5. L’albergo è stato inaugurato a maggio. La struttura è molto moderna ed elegante: l’arredamento è minimalista e gli overwater sono stupendi, super accessoriati e molto confortevoli. La vista è  spettacolare. Purtroppo, però, la qualità del servizio è attualmente molto bassa rispetto all’immagine che l’albergo vorrebbe dare. Personale in prevalenza francese. Distaccato, frettoloso e impreciso.
2.La spiaggia è inesistente e artificiale. Non ci sono pesci. Pochi alberi, vegetazione scarsa e molti lavori ancora in corso.
PS: la Spa però è favolosa!
3.L’isola è molto turistica e piena di alberghi. Ci sono tantissimi americani e spesso il loro modo di fare è fastidioso e arrogante!
4.Pochissimi pesci a causa anche delle tante imbarcazioni presenti sulla laguna.

Escursioni:
-giro dell’isola in backster ( simile alle macchine da autoscontro!). Molto divertente! Lungo la costa che va da Punta Matira ( qui troverete una bellissima spiaggia bianca e tanti ristorantini) fino al Villaggio di Vaitape troverete tanti negozietti e gallerie d’arte.
-giro della laguna in catamarano: splendido! Noi l’abbiamo fatto con la TAAROA, www.boraboraexcursion.com  ( costo a persona per mezza giornata 6600 franchi polinesiani, pari a 55 euro). Grazie a questa escursione fatta in una giornata di sole senza neanche una nuvola abbiamo apprezzato la vera bellezza di Bora Bora! La consiglio senza riserve!
Consiglio: dal Thalasso è possibile raggiungere in navetta gratuita l’altro albergo della catena Intercontinental: il Moana. Molto più semplice, ma molto più accogliente e allegro del primo. Ottima la cucina e il personale è prevalentemente  polinesiano!


5/10-9/10 HUAHINE
Huahine dista 20 minuti d’aereo da Bora Bora. E’ l’isola che ci ha colpito di più, per la sua bellezza selvaggia, per la presenza di pochi turisti, per i colori della sua laguna ( smeraldo), per i suoi pesci e coralli, per la gente cordiale, per la vegetazione lussureggiante  ( in certi punti giungla vera!), per i mille fiori, per l’ottimo cibo…..
Sull’isola c’è un unico albergo di livello superiore: il Te Tiare Beach. A noi è piaciuto tantissimo. Ad altri meno. Il nostro bungalow era direttamente sulla spiaggia. L’albergo è molto più semplice degli altri in cui siamo stati, ma l’abbiamo  trovato confortevole e pulito e soprattutto ben integrato con la natura circostante. Il giardino è curatissimo. Voto 8,5
PS: chi ha scelto come sistemazione i garden bungalow ha notato la presenza di molti insetti e scarafaggi. Sinceramente noi non ne abbiamo visti.

Escursioni:
-giro dell’isola in macchina. Sosta al villaggio di Fare, ai marae di Maeva. Stop per la visita alle anguille sacre dagli occhi blu ( in realtà si tratta di murene), stop al Belvedere ( da cui si gode di una vista eccezionale sulla laguna), visita dell’unica farm perlifera ( gratuita!), stop a Baia Auea ( a sud di Huahine Iti)  dove si trovano le spiagge più belle dell’isola. Qui abbiamo fatto il bagno e pranzato a base di granchi e gamberi alla tacitiana in un piccolo ma splendido ristorantino di nome MAUARII, www.mauarii.com/resto_cadre_fr.htm , caro ( 100 euro in due per 2 pinacolada, 1 antipasto, 2 granchi, un dessert e un caffè, una bottiglia di acqua gassata), ma da provare!
-tour della laguna con la Huahine  Nautique, www.huahine-nautique.com
Durante il giro dell’isola in piroga è prevista una fermata per lo snorkling al giardino dei coralli, la visita della farm perlifera, pic nic su un motu ( purtroppo quel giorno il tempo non era dei migliori), shark feeling ( stupendo!).



9/10-13/10 TAHAAA Tahaa ( nota anche come l’isola della vaniglia) abbiamo soggiornato 4 notti a Le Taha’a Private and Island Resort. La struttura è a dir poco favolosa. Integrata stupendamente con la vegetazione. La beach villa è un qualcosa di indescrivibile! Sicuramente più suggestiva degli overwater!
Buona cucina, ottimi vini! Voto 9,5
Il resort si trova su un motu circondato da un’acqua cristallina ( anche se durante il nostro soggiorno l’acqua di tanto in tanto è stata sporca, per via della mareggiata) e in prossimità di un  bellissimo giardino di coralli accanto al reef! Da qui si vede direttamente Bora Bora…….che tranti!

Consiglio: l’isola in sé non vale la pena di essere vista. Non c’è nulla. Ciò che merita è la laguna intorno ai vari motu.
Durante il nostro viaggio abbiamo incontrato una coppia che è stata al Vahine- Island, www.vahine-island.com,ed un’altra alla Pirogue, www.hotellapirogue.com.
Entrambe le strutture si trovano su dei motu, molto belli. In entrambi i casi i giudizi sono stati molto positivi!
Dopo 18 gg di Polinesia la voglia di rientrare ha iniziato a farsi sentire. Credo che 20 gg siano  più che sufficienti. Dopo l’esperienza fatta, a chi mi chiedesse un consiglio, direi di fare assolutamente le Tuamotu ( Tikehau, Fakarava e anche qualche giorno a  Rangiroa in catamarano però) , tenendole magari per ultime. Tahiti vale la pena di essere vista, ma per prima: 2 giorni pieni ( 3 notti) sono l’ideale!Tra le isole consiglio vivamente Huahine (4 notti sono l’ideale) e Tahaa ( 3 notti sono sufficienti: cio’ che meritano sono i resort e la laguna intorno ai motu). Bora Bora merita sicuramente di essere vista, ma secondo me 2/3 notti possono bastare. Se dovessi tornarci come strutture consiglio il Pearl ( me ne hanno parlato benessimo o l’Hotel Bora Bora, su Punta Matira) e il giro della laguna con la TAAROA.

Spero che il mio racconto possa essere di aiuto a chi è in partenza o a chi sta organizzando un viaggio in Polinesia.
Ancora una cosa: due anni fa ho visitato lo Sri-Lanka e le Maldive, e anche se la Polinesia ci è piaciuta molto (gli atolli delle Tuamotu sono più belli degli atolli maldiviani) , bisogna ammettere che le Maldive sono qualitativamente parlando molto più convenienti, visto che la Polinesia è molto cara e  spesso si può incontrare tempo brutto ( soprattutto nelle Isole della Società).

Nana,

Cristina e Fabrizio
Connesso

impreza

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 91
    • Mostra profilo
resconto viaggio in Polinesia 26/09-15/10 2006
« Risposta #1 il: 17 Ottobre 2006, 11:17:27 »

:P che meraviglia leggere i post dei racconti di viaggio... e anche grazie a chiunque scrive per le info fornisce... noi partiremo a giugno prox... e già non vediamo l'ora :roll: ...

Solo un paio di domande... il simil autoscontro a Bora l'hai noleggiato in loco? Dove se possibile saperlo? Noi alloggeremo al Bora Bora Lagoon...

E poi... per i passaporti avuto problemi? Io ne ho uno a lettura ottica del 2004 (senza foto digitale ma mi hanno assicurato non serve visto la data di rilascio antecedente ottobre 2005) e la mia futura mogliettina lo ha fatto ora ora con tanto di foto digitale... fatto ora poichè so che da fine ottobre, il 26, scatterà la nuova norma per i passaporti che dovranno pure esser provvisti di microchip... ne salta fuori una ogni mese... pero' noi dovremmo comunque esser a posto... per questo ti chiedo lumi sui controlli... ciao ciao e grazie mille comunque :wink:
Connesso

Gucettina

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 172
    • Mostra profilo
Re: resconto viaggio in Polinesia 26/09-15/10 2006
« Risposta #2 il: 17 Ottobre 2006, 11:18:15 »

Citazione da: "cri.pdmu"
Ia Orana a tutti!
PS: chi ha scelto come sistemazione i garden bungalow ha notato la presenza di molti insetti e scarafaggi. Sinceramente noi non ne abbiamo visti.


Concordo con il tuo voto per il Te Tiare

Io ho soggiornato a settembre in un garden personalmente ho visto solo in una giornata di pioggia uno scarafaggio, precisiamo io odio gli scarafaggi, ma mi è sembrata una cosa normale quando fuori piove cercano di entrare.
Connesso

cri.pdmu

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 189
    • Mostra profilo
resconto viaggio in Polinesia 26/09-15/10 2006
« Risposta #3 il: 17 Ottobre 2006, 11:29:39 »

Per i backster o qualsiasi altro mezzo di locomozione basta rivolgersi alle concierges degli alberghi! Di solito le autovetture possono essere noleggiate per un minimo di 4 ore ed un massimo di 8 ore.
I prezzi variano a secondo del modello.

Per i passaporti nessun problema.....anche il mio mi è stato rilasciato nel 2004 e non mi hanno detto nulla!

Un'altra cosa: noi, personalmente, non abbiamo avuto problemi neanche con i bagagli. Siamo partiti con 2 valige a testa ( il cui peso oscillava tra i 20 e i 25 kg ciascuno) e 2 bagagli a mano morbidi + 2 zanetti ciascuno. Non abbiamo mai pagato nessuna tassa per eventuali kg in eccedenza e sui voli interni in cabina con noi abbiamo sempre portato i bagagli a mano + gli zainetti!

Cri
Connesso

Gucettina

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 172
    • Mostra profilo
resconto viaggio in Polinesia 26/09-15/10 2006
« Risposta #4 il: 17 Ottobre 2006, 13:25:13 »

Confermo per quanto riguarda i passaporti il mio è stato rinnovato a maggio del 2005 idem per quello di mio marito e non abbiamo avuto nessun problema! A parte i controlli super stressanti, togli le scarpe metti le scarpe, apri la borsa chiudi la borsa, ci hanno palpato ben bene sia all'andata a Parigi che al ritorno a Papeete però ben venga se serve per la nostra sicurezza
Connesso

impreza

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 91
    • Mostra profilo
resconto viaggio in Polinesia 26/09-15/10 2006
« Risposta #5 il: 18 Ottobre 2006, 07:29:42 »

:oops: cosa si intende per bagagli morbidi? Trolley di quelli piccini o borsoni tipo palestra :?: Sorry per l'ignoranza...  :P
Connesso

cri.pdmu

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 189
    • Mostra profilo
resconto viaggio in Polinesia 26/09-15/10 2006
« Risposta #6 il: 18 Ottobre 2006, 07:35:53 »

per bagagli morbidi, intendo sacche a mano. In ogni caso ho visto gente con mega trolley salire ovunque! Secondo me, però, se si riesce a restare dentro le misure richieste, anche qualche kg in più è concesso!

Cri
Connesso

impreza

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 91
    • Mostra profilo
resconto viaggio in Polinesia 26/09-15/10 2006
« Risposta #7 il: 18 Ottobre 2006, 08:18:04 »

:P ok thankx... l'importante sarà capire quali siano le misure massime consentite... :roll:
Connesso

Rosy76

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 101
    • Mostra profilo
resconto viaggio in Polinesia 26/09-15/10 2006
« Risposta #8 il: 18 Ottobre 2006, 09:57:19 »

Ciao Cri! Bentornata 8) ....
Non so ma ho letto una certa delusione nel tuo racconto :roll: ....ti aspettavo con ansia...ci siamo consigliate a vicenda tante volte!!!!
Se è così, che cosa ti ha veramente deluso?
BACI BACI.............
                                                   Rosanna
Connesso

cri.pdmu

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 189
    • Mostra profilo
resconto viaggio in Polinesia 26/09-15/10 2006
« Risposta #9 il: 18 Ottobre 2006, 16:50:28 »

Cara Rosy, hai colto bene tra le mie parole....perchè un pò di delusione c'è stata. Le isole, a parte Bora Bora, ci sono piaciute tutte, ma resto dell'idea che la Polinesia sia una meta troppo mitizzata,sopravvalutata e cara.
Al mondo ci sono posti indubbiamente più belli e suggestivi. Ovviamente, dipende anche da quello che si cerca.
Personalmente  la vera Polinesia l'ho trovata in posti come Tikehau e Huahine....autentiche, selvaggie, ancora preservate dal turismo di massa, mentre il mare più bello in posti come  Tikehau e Tahaa ( vicino al giardino dei coralli dove si trovava il nostro hotel)....
A parte tutto, comunque i posti che abbiamo visitato ci sono piaciuti, alcuni più di altri.....
Per quanto riguarda Bora Bora ciò che merita davvero è la laguna, ma vista con il sole....solo allora potrete apprezzarne le splendide sfumature.

Un bacio,

Cri
Connesso