www.polinesia.it

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

SMF - Appena installato!

Autore Topic: PICCOLO RACCONTO DI FEDE E CHRI  (Letto 9297 volte)

particella di sodio

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
PICCOLO RACCONTO DI FEDE E CHRI
« il: 27 Settembre 2007, 14:00:10 »

Ciao a tutti,sono tornata il 24 maggio dalla Polinesia ma non ho avuto il tempo di scrivere il racconto...prima o poi lo farò!Per adesso mi limito a dirvi l'itinerario che ho fatto così se avete bisogno di un consiglio potete chiedere.

-Tahiti(Hotel Le Mandarin.Ottima posizione,si va al mercato  a piedi, in 5 minuti.La tipa della colazione è una delle 2 sole persone scorbutiche trovate in 20 gg.La camera è carina e pulita come pure il bagno e c'è pure l'aria condizionata.)

-Bora Bora Taha e Raiatea in barca con Michele(Gulliver).Questa è stata una bellissima esperienza però la vita in barca è abbastanza ristretta e serve molto spirito di adattamento,detto questo  si è  rivelata una bella sorpresa e poche altre volte poi abbiamo assaporato la stessa senzazione di libertà.Bora Bora mi ha un po' delusa in quanto io questa stuoenda laguna non l'ho vista,sarà che  quando siamo arrivati in aereo era brutto tempo,comunque tutto sommato ci sono dei bei punti(Punta Matira).A Tahaa non si può perdere il giardino dei coralli tra la hoa del Private e un altro motu,è una cosa impressionante,l'acqua è calma e stupenda e si fa uno snorkeling meraviglioso.Raiatea non ha belle spiagge ma ha molti punti panoramici,il marae più importante del triangolo Polinesiano e un bel centro dove mangiare,passeggiare,è un pò più simile a Papeete rispetto alle altre che hanno poco e niente.

-Maupiti(Kuriri village.Posto bellissimo dove inizi ad assaporare la dolcezza e la gentilezza dei Polinesiani,dove un sorriso vale più di mille parole)

-Rangiroa(Pension Bounty.Si  può considerare più un bed and breakfast  che una pensione di famiglia in quanto durante tutto  il giorno non c'è nessuno,i padroni si vedono solo il mattino per la colazione e la sera per la cena.Durante il giorno non si può sostare nell'unica area comune della pensione(che è dove si mangia) neanche se è un giorno in cui diluvia e non si sa dove andare!Comunque i bungalow sono puliti e abbastanza nuovi ma sono prefabbricati quindi non sono molto tipici  o romantici come al Kuriri.Comunque noi avevamo a disposizione la spiaggia del Kia Ora che tra l'altro non è un granchè:da una parte ci sono i lettini dell'hotel,dall'altra è libera ma poco pulita e piena di cani randagi e mosche.A Rangiroa bisogna fare le escursioni, tutte quelle possibili,allora sì che si vedono posti forse mai visti prima(Le Sabbie Rosa sono strepitose).

-Tikehau(Pensione Aito Motel Chez Colette.Che dire di questa pensione semplicissima con solo 5 bungalow sulla spiaggia.E' stato il posto più spartano ma come abbiamo mangiato qui nemmeno al Kia Ora,all'Intercontinental a Papeete o al Pearl a Tikehau.Poi Henri e Colette sono straordinari e si fanno in quattro per aiutarti.Qui abbiamo fatto un'escursione con una coppia di Polinesiani in un motu di loro proprietà dove hanno una casetta..Intanto che io e Christian giravamo,nuotavamo,prendavamo il sole loro pulivano la spiaggia,la casa e cucinavano per noi,anche qui da loro abbiamo mangiato da dio.Inoltre questo motu era stupendo con delle sabbie rosa meraviglioise e poi c'eravamo solo io, Christian,Maui e sua moglie.Questo era il lusso che cercavamo noi non lo stare in piscina al Pearl Beach come facevano molti(li ho visti con i miei occhi)
Alla fine ho quasi fatto il racconto,anche se non lo è,lo farò appena possibile.UN ULTIMO CONSIGLIO:andate in Polinesia e non pensate ai viaggi che avete già fatto altrimenti rischiate di rimanere delusi,andateci pensando che non c'è un altro posto al mondo dove la gente è così accogliente,umana,gentile...in  poche parole MERAVIGLIOSA.I profumi,la musica,il cibo,le loro usanze vi rimarranno dentro per sempre.Di posti belli ne ho visti e come mare sono anche paragonabili alla Polinesia(Mauritius,Maldive,Los Roques,Barbados,Grenadines) ma nessun posto ti lascia dentro ciò che ti lascia la Polinesia.
Grazie a Irene di Kia Ora e a tutte le sue ragazze per questo viaggio che rimarrà sempre nei nostri cuori ma che speriamo non sia stato l'unico ma  solo il primo in quel paradiso.
Se avete bisogno di consigli sono a vostra disposizione.
Ciao Fede
 
 
« Ultima modifica: 12 Aprile 2008, 15:28:49 da particella di sodio »
Connesso
Finirai per trovarla la Via... se prima hai il coraggio di perderti.
(Tiziano Terzani)

cividin

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 176
    • Mostra profilo
Re: PICCOLO RACCONTO DI FEDE E CHRI
« Risposta #1 il: 01 Ottobre 2007, 09:23:49 »


-Tikehau(Pensione Aito Motel Chez Colette.Che dire di questa pensione semplicissima con solo 5 bungalow sulla spiaggia.Forse è stato il posto più spartano ma come abbiamo mangiato qui nemmeno al Kia Ora,all'Intercontinental a Papeeteo al Pearl a Tikehau.Poi Henri e Colette sono straordinari e si fanno in quattro per aiuarti.


Per dovere di cronaca : riporto un commento di un altro cliente che invece non era proprio contento di questa pensione : "il prpietario è un personaggio simpatico a modo suo, ed abbiamo mangiato molto bene, però la pensione la sconsiglierei. Avevo messo in conto, insetti vari, gechi ed uno standard di pulizia inferiore al nostro, ma i topi non li abbiamo digeriti : li senti correre tutta la notte sul tetto e quando non ci sei trovi i loro bisognini in giro"
Connesso
il vero viaggio di scoperta non è cercare nuove terre ma tornare con nuovi occhi

particella di sodio

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
Re: PICCOLO RACCONTO DI FEDE E CHRI
« Risposta #2 il: 01 Ottobre 2007, 12:55:42 »

Ciao,sono Federica.Innanzitutto se leggi bene il mio racconto ho scritto che quella pensione è la più spartana che abbia visitato.Io e il mio ragazzo siamo molto schizzinosi(della serie ci siamo portati le lenzuola da casa,per dirne una),certo che gechi e insettini vari ne abbiamo visti,ma questo anche nelle pensioni di un livello più alto e anche in hotel stellati in altri viaggi.Io topi in camera non ne ho visti,nè li ho sentiti camminare sui tetti(che topi atletici che salgono sul tetto di camere a palafitta),nè ho trovato escrementi.Certo lo  standard di pulizia non è dei migliori ma sono pensioni in cui trovi la scopa fuori che significa:se vuoi pulire pulisci perchè noi non veniamo! I topi in Polinesia ci sono e lo capisci vedendo le palme ricoperte da strani  ganci in allumionio(Mi è stato spiegato che lo fanno per evitare che i topi si arrampichino)e io queste palme le ho viste ovunque,anche all'interno del Kia Ora,quindi.....Forse è solo una questione di fortuna,penso che la natura non guardi in faccia a niente e che entri nell'hotel a 5 stelle come nella pensione(forse in queste entrano più facilmente anche perchè non sei barricato dentro come in certe suite ma è pieno di aperture).Io in 21 giorni ho visto solo un  topo ma l'ho visto vicino a un fosso a Taha mentre camminavo.Mi sento di dire che ci vuole molto spirito di adattamento ma è pienamente ripagato dall'accoglienza di Henry e Colette e che Henry non è un personaggio simpatico a modo suo ma una persona meravigliosa(forse non lo sarà con tutti,sai a volte c'è gente che si pone in un certo modo quindi non si instaura quel rapporto che si può instauare con gente che capisce i limiti di un posto così poco turistico come Tikehau.E'  stata l'unica isola in cui i bambini per strada ci indicavano con il dito e dicevano:i turisti.Qui ne vedono veramente pochi perchè la maggior parte della gente va al Pearl  su un motu privato  e il villaggio principale di Tikehau non sa nemmeno che esista.)
Ciao Fede
Connesso
Finirai per trovarla la Via... se prima hai il coraggio di perderti.
(Tiziano Terzani)

cividin

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 176
    • Mostra profilo
Re: PICCOLO RACCONTO DI FEDE E CHRI
« Risposta #3 il: 02 Ottobre 2007, 08:41:25 »

Gentile Federica,
Sono contento per te, se ti sei trovata così bene alla pensione Aito Colette; purtroppo altre persone invece ne hanno parlato male. Ovviamente sto parlando di viaggiatori, quindi abituati a varie "situazioni"; infatti hanno sempre soggiornato in pensioni ed hanno visitato anche le marchesi e l'isola di pasqua. Anche loro mi hanno confermato della bellissima atmosfera che si respira ancora a Tikehau..
con ciò chiudo qui la discussione, riportavo solo per dovere di cronoca, un altro giudizio diverso dal tuo.

ps. se leggi bene il mio precedente messaggio, ho riportato proprio la tua citazione dove parli "della pensione più spartana"
Connesso
il vero viaggio di scoperta non è cercare nuove terre ma tornare con nuovi occhi

particella di sodio

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1369
    • Mostra profilo
Re: PICCOLO RACCONTO DI FEDE E CHRI
« Risposta #4 il: 02 Ottobre 2007, 14:57:47 »

Ciao cividin,volevo solo precisare che spesso i topi o altri insetti puoi trovarli anche in hotel o pensioni di un  certo livello.Anche perchè a Tikehau penso sia una delle pensioni migliori anche come posizione (ho girato e le ho viste un pò tutte,il livello più o meno è quello). Non volevo polemizzare assolutamente è solo che Tikehau mi è rimasta nel cuore e così Henry e Colette.
Ciao Fede
Connesso
Finirai per trovarla la Via... se prima hai il coraggio di perderti.
(Tiziano Terzani)