www.polinesia.it

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

SMF - Appena installato!

Autore Topic: Tahaa e Bora Bora  (Letto 13762 volte)

BRANDO07

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 57
    • Mostra profilo
Tahaa e Bora Bora
« il: 23 Ottobre 2009, 09:11:26 »

Ed eccomi qua, da poco tornato dal mio viaggio di nozze, bellissimo.
Dopo aver visitato San Francisco, anche per "spezzare" il lungo volo (bella città, ci è piaciuta tanto anche questa), voliamo verso Tahaa, la meta polinesiana che dalle letture ci aveva più incuriosito....
Il resort scelto è il Vahine Island, piccolo atollo con tre overwater e 6 beach bungalow sulla spiaggia, di ciu 3 suite.
Avevamo prenotato il beach, cmq stupendo, ma ci hanno assegnato il beach suite...che peccato !!!!  ;D

Era stupendo, la parte verso la laguna è tutta vetro da cielo a terra, la terrazza esterna è molto ampia e il sole batte sempre, ogni tanto leggermente coperto dalle lussureggianti palme che proteggono la privacy degli ospiti.
Ci sono due lettini sulla terrazza e due sul piccolo tratto di spiaggia privata, oltre una bella amaca legata a due palme.
Il resort, piccolo, di gran gusto, con tutte le comodità ma con la particolarità dell'atmosfera familiare, cordiale e puntuale ma senza mai esser invadente.
Le strutture, sono compste da un bar con salottino e zona wifi, ristorante, piccolo shop con recepion, attrezzature per la spiaggia con canoe , piroghe e campo da beach volley.

Ma a parte l'elenco dei servizi che si possno leggere sul suo sito, la cosa particolare è che tutti e quasi gli elementi, dalla cordicella che è attaccata a un perno in legno per aprire alcune finestre, le meniglie delle porte, i tavoli, sono opere di artigiani polinesiani, che hanno scolpito e costruito tanti piccoli e grandi dettagli.
Non assomigliano magari a certe camere , bellissime e dotate di ogni confort, di tanti resort dislocati nel mondo, ma sono strutture a se, più affascinati e uniche.
Bruno e la sua signora (i propietari di questo gioiellino, unico su questo atollo), hanno impostato tutto con naturalezza e cordialità.

Si puo decidere di cenare (cena con doppia scelta composta da antipasto, portata principale e dessert) , ne piccolo ristorante oppure in un tavolino qualsiasi disposto qua e là sulla spiaggia a un metro dalla laguna, basta chiedere e ti sarà dato  ;).

I piatti sono buoni (ovvio che per me come in Italia non ce nè...) e sono preparati al momento e ottimamente presentati.

La colazione è squisita, le marmellate e lo yogurt alla vaniglia (taha è produttrice per l'80% della vaniglia di tutta la polinesia francese) sono da urlo.

L'unica cosa che magari può stonare , tra virgolette, è che è sempre la stessa o quasi e per 3 giorni è perfetta, per 5 (nostro soggiorno qui), alla fine un po' stanca, ma solo se si vuol trovare x forza qualcosa di non perfetto.

Abbiamo fatto una bellissima escursione per l'isola principale di tahaa, in mezzo alla jungla con un 4x4 , assaggiato banane raccolte lì, cocchi aperti al momento e visto scorci di panorama bellissimi.
Tahaa ha un monte di 800 mt circa.
Siamo stati a vedere come raccolgono e lavorano la vaniglia e visitato una farm di perle dove poi, ho fatto il regalo di nozze alla mia dolce metà....

Dopo i 5 giorni di Tahaa, meta del viaggio che mi ha affascinato di più, siamo andato a Bora Bora, all'International le Moana, situato a Punta Matira nel tratto di laguna più ampio e più bello, secondo me....

Bel resort, strutture comuni non lussuose forse, ma camere bellissime , con spiaggia davanti e lettini privati, due sulla terrazza e due sul mare.
Gli overwater fortunatamente non gli abbiamo presi, e abbiamo avuto ragione, perchè mi sembrava di vedere una lottizzazione di case italiane, ma sul mare,uno attaccato all'altro...e spesso la zona lettini era all'ombra e sulla spiaggia i lettini in più oltre a quelli dei beachbungalow erano pochi.....ma negli over c'erano tantissimi giapponesi che, o scattavano foto (x modo di dire...avranno fuso tre macchine fotografiche a testa...) o erano a fare snorkling....dove non c'erano pesci ovvio....

Le cene, 4 giorni su 5 che siamo stati...erano servite all'aperto...sulla spiaggia (bellissima atmosfera) e avevamo tantissime scelte al momento e la cucina era ottima...  filetto di carne americana al sangue e dolci che erano capolavori.
Il buffet colazione e alla cena quando non era servita, era ampissimo e davvero buono, compreso l'espresso come in un vero bar italiano (punto in più all'estero dove sappiamo che è difficilissimo berlo....  e pure la nutella !  ;D).

Anche qua abbiamo fatto il giro dell'isola e visto le loro casette particolari....la loro flora....   fatto il bagno con le mante e gli squali al lagonarium (consigliato), visto lo spettacolo dei parei, sui tanti modi che ti possono vestire, visto i cannoni della guerra, i rifugi militari sulle montagne.... insomma tante piccole grandi cose interessanti.

Come in tutte le cose, gli aspetti che mi sono piaciuti meno sono stati questi....:

1. lo snorkling, perchè sia a Tahaa (che cmq qualcosa di carino ho visto sott'acqua), sia a Bora bora (sopratutto), con pinne e maschera....si vede ben poco d'interessante.
Il Garden Coral di Bora Bora...posto consigliato e indicato davani al Sofitel Motu....  è un giardino di coralli....de che?
Sono spenti e marroni e i pesci pochi e poco colorati....

Sicuramente a Moorea da quallo che ho letto , avendo tanti pass in confronto a Bora Bora (uno) e tahaa (due), la fauna è più presente....ma per quello che ho visto la Polinesia sotto l'acqua mi ha deluso.
inoltre, sul reef...non si può nuotare in queste isole, perchè la corrente è molto MOLTO forte e le onde s'infrangono come un mare in burrasca.
Al di qua si nuota senza problemi, ma al di là molti fanno surf da onda, per far capire come è la corrente...

i colori della vegetazione terrestre e del mare sono incantevoli e le migliori che abbia mai visto, la laguna di bora bora è grandissima a punta matira e bellissima, ma come coralli e pesci, le maldive e il mar rosso sono di gran lunga superiori, per quello che ho visto.

Un altro posto che non ho apprezzato e vaitape...una sorta di nama bay egiziana....negozi con oggetti dozzinali e che vendono tutti le stesse cose, a parte qualche piccolo negozietto che si contradistingue.

Sono stato contento di aver preso le perle a tahaa, in una farm, sia per la scelta, sia per l'esclusività, sia per i prezzi che a bora bora sono più turistici e quindi alti.

Il viaggio è stato veramente bello, i polinesiani sono un popolo ospitale, solare e gentile.....ci siamo trovati benissimo, ho tanti fotogrammi della vacanza....  dalla pace del vahine....al cocco bevuto sul mare....  alle loro danze....alla cena al blody mary....   alla laguna di bora bora dove non capivi dove iniziava il cielo e finiva il mare....

Bei posti....  ricordi che saranno indelebili .....e che ci accompagneranno per sempre, nelle nostre menti, nei nostri cuori.

A presto....

ps: Los Angeles è stata la meta conclusiva del viaggio, gli universal e rodeo drive vale la pena farci un giretto....
« Ultima modifica: 23 Ottobre 2009, 09:18:58 da BRANDO07 »
Connesso

ari

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 323
    • Mostra profilo
Re: Tahaa e Bora Bora
« Risposta #1 il: 17 Gennaio 2010, 21:19:29 »

 
Citazione
come coralli e pesci, le maldive e il mar rosso sono di gran lunga superiori, per quello che ho visto.


Eccomi tornata, è un pezzo che non mi collego più. Con quella storia del virus, avevo paura di prenderlo anche nel mio povero computer.

Aita! non hai nulla da replicare alla frase in alto? Non è da te!

Brando, immagino che tu non sia stato nel famoso giardino di coralli di Taha.
Comunque io sono stata nel Mar Rosso, dove tra l'altro ho fatto parecchie immersioni ma di squali, ti assicuro, non ne ho visto nemmeno uno.
Le razze così grandi poi, là non esistono proprio.
Però è vero che gli alberghi nel mar Rosso offrono spesso uno snorkeling migliore. Ma le escursioni per vederli in Polinesia ci sono, basta andare. A Bora Bora abbiamo fatto l'Acqua Safari: bellissimo, il bagno con gli squali e razze: elettrizzante (questo lo avete fatto anche voi).
Il mio istruttore di sub è andato alle Maldive entusiasta ed è tornato un po' deluso, niente squali, niente razze, ovviamente il paesaggio ha detto che era bellissimo,tanti pesci, ma ......come sub era un po' deluso. Forse sarà stato un po' sfortunato, non so. Io non ci sono mai stata, non posso esprimere un'opinione.
« Ultima modifica: 17 Gennaio 2010, 21:22:57 da ari »
Connesso

aitaepeapea

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1137
    • Mostra profilo
Re: Tahaa e Bora Bora
« Risposta #2 il: 17 Gennaio 2010, 22:09:32 »

Ari....il fatto è che prima di tutto il pesce non è presente in tutti gli atolli in ugual misura: è noto infatti che il "tempio" della subacquea è Rangiroa, e non Bora, nè tantomeno Tahaa, e in ogni caso in Polinesia i coralli sono diversi da quelli delle Maldive, che sono pure sempre il mio secondo amore, dove però ahimè al momento rimangono intatti a mio parere solo nell'atollo di Suvadiva....
Inoltre una cosa è esplorare i fondali a snorkeling, ben altra immergersi, ed è possibile a seconda della conformazione dei vari siti che anche un tempio subacqueo possa non offrire il meglio di se a chi esplora dalla superficie

quindi perchè dovrei replicare Ari? Brando ha espresso il suo parere, io trovo giusto accettarlo.

aita e peapea   ;) :)

e nana  :-*
Connesso
Together...we can live with the sadness
I'll love you with all the madness in my soul
Someday girl I don't know when,we're gonna get to that place where we really want to go and we'll walk in the sun But till then tramps like us baby we were born to run

BRANDO07

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 57
    • Mostra profilo
Re: Tahaa e Bora Bora
« Risposta #3 il: 27 Gennaio 2010, 17:39:58 »

Ciao,
certo che sono andato nel giardino dei coralli di taha, ci mancherebbe. abbiamo fatto un escursione di mezza giornata nuotando in quella zona.....carina, ma nulla di chè sia per coralli ma sopratutto pesci, pochi, ripeto per i tanti visti alle maldive (2 atolli diversi) e mar rosso (sia sharm che mars...).

Non faccio immersioni, per cui i miei giudizi sono riferiti ai pesci da berriera...li posso far una considerazione per le acque più profonde non ne so....

A Marsalam ho visto anche squali di 2 mt....ma non è tanto ho visto quello o questo...ma la quantità ENORMEMENTE DIFFERENTE.
Pochi pesci sia a taha sia a bora bora, SPLENDIDE per mille motivazioni e ne sono soddisfattismimo per tutto tranne che per lo snorkelling (a taha però ho visto 2 mante bellissime).

Alle maldive o mar rosso, come mi tuffavo o passavo il reef, c'era il traffico di pesci...ma tanti davvero.
C
« Ultima modifica: 27 Gennaio 2010, 17:42:39 da BRANDO07 »
Connesso

BRANDO07

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 57
    • Mostra profilo
Re: Tahaa e Bora Bora
« Risposta #4 il: 27 Gennaio 2010, 17:42:01 »

A moorea però, dove non sono stato, ho letto che ci sono molti pass, per cui anche la fauna sarà maggiore, ma parlo solo di quello che ho visto, essendo un racconto e non una supposizione.

Il garden coral di bora bora poi, fa ridere....i coralli sono marroni e i pesci....non ci sono o quasi.

La laguna però è di una bellezza indescrivibile.
Connesso

ari

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 323
    • Mostra profilo
Re: Tahaa e Bora Bora
« Risposta #5 il: 28 Gennaio 2010, 10:10:06 »

Citazione
certo che sono andato nel giardino dei coralli di taha, ci mancherebbe. abbiamo fatto un escursione di mezza giornata nuotando in quella zona.....carina, ma nulla di chè sia per coralli ma sopratutto pesci, pochi, ripeto per i tanti visti alle maldive (2 atolli diversi) e mar rosso (sia sharm che mars...).

Ciao, ti devo ringraziare, non sai quanto mi sei stato utile con questa informazione. Vedi che ogni tanto faccio bene a punzecchiare?   ;D
Avevo sempre letto che è  un posto magnifico, pieno di pesci e coralli. Ma forse per chi non ha mai visto la barriera corallina, è possibile che faccia questo effetto. Però per chi ha avuto più di un'esperienza, probabilmente valuta diversamente.
Grazie mille.  :)
« Ultima modifica: 28 Gennaio 2010, 10:13:13 da ari »
Connesso

lucecat

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
Re: Tahaa e Bora Bora
« Risposta #6 il: 29 Gennaio 2010, 12:12:51 »

Io sono stata a Giugno a Taha e devo dire che, a differenza dell'esperienza di Brando, nel giardino di corallo (che ho visto più volte visto che il ns albergo era lì) ho visto tantissimi pesci tra le più diverse specie, tanti quanti ne ho visti in Mar Rosso. Forse l'unica cosa diversa sono i coralli. Ma a quanto ho capito molti di questi sono andati distrutti per gli sconvolgimenti climatici...rimane comunque un ricordo indelebile...non so cosa darei per tornarci  :'(
Connesso

BRANDO07

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 57
    • Mostra profilo
Re: Tahaa e Bora Bora
« Risposta #7 il: 29 Gennaio 2010, 15:26:48 »

Io sono stata a Giugno a Taha e devo dire che, a differenza dell'esperienza di Brando, nel giardino di corallo (che ho visto più volte visto che il ns albergo era lì) ho visto tantissimi pesci tra le più diverse specie, tanti quanti ne ho visti in Mar Rosso. Forse l'unica cosa diversa sono i coralli. Ma a quanto ho capito molti di questi sono andati distrutti per gli sconvolgimenti climatici...rimane comunque un ricordo indelebile...non so cosa darei per tornarci  :'(

Mah.... si vede che nei 5 gg che sono andato io scioperavano.....  :'(

Non che non ci fossero....ma in misura minore di altri posti.

Comunque la Polinesia è fantastica, il ricordo è sempre bellissimo e abbiamo vissuto una luna di miele ed un viaggio davvero paradisiaco.
Connesso

ari

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 323
    • Mostra profilo
Re: Tahaa e Bora Bora
« Risposta #8 il: 29 Gennaio 2010, 19:20:14 »

Citazione
Comunque la Polinesia è fantastica, il ricordo è sempre bellissimo e abbiamo vissuto una luna di miele ed un viaggio davvero paradisiaco

Ma dicci un po' Brando, hai anche tu il mal di Polinesia o sei uno di quei pochi fortunati che è riuscito a sfuggire a questo male incurabile?
Connesso

BRANDO07

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 57
    • Mostra profilo
Re: Tahaa e Bora Bora
« Risposta #9 il: 03 Febbraio 2010, 17:41:32 »

Guarda, siamo stati benissimo, ci sono tantissime cose da vedere e i posti sono incantevoli, l'acqua, la sua laguna, la vegetazione incredibile, le bellissime persone che ci vivono, è un posto splendido e ci tornerei domani, se potessi.....ma un giorno ci tornerò per vedere altri atolli e altri posti.

Dei posti caldi , mi sono rimasti dentro tre luoghi da me visitati....  le maldive, perchè anche l'atollo maldiviano ha il suo fascino e la sua magia.... il Brasile per la sua gente....i suoi colori e le sue contraddizioni, e poi Rio per me è una città dove c'è tutto...il mare, la montagna...il lago....tutto di tutto e appunto, la Polinesia, perchè è magica e variopinta, con colori di una tonalità tale che sembrano finti da quanto sone belli....   
Connesso

ari

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 323
    • Mostra profilo
Re: Tahaa e Bora Bora
« Risposta #10 il: 03 Febbraio 2010, 19:29:08 »

Ho capito, anche tu con il mal di Polinesia e il sogno di ritornarci.
Anche noi quando ci torneremo faremo ovviamente altre isole: Maupiti, Fakarava e ... Rangiroa che abbiamo già visto, ma dobbiamo fare la famosa immersione nel Tiputa Pass con i delfini.
Ah che nostalgia!  :-\
Connesso

BRANDO07

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 57
    • Mostra profilo
Re: Tahaa e Bora Bora
« Risposta #11 il: 06 Febbraio 2010, 12:42:32 »

Io come prossimi atolli (ma chissà quando sigh....), vorrei andare a Moorea... ,  Rangiroa e Tikehau.

Connesso

ari

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 323
    • Mostra profilo
Re: Tahaa e Bora Bora
« Risposta #12 il: 06 Febbraio 2010, 14:17:03 »

Moorea? Che meraviglia quell'isola, io ci ho lasciato letteralmente il cuore.  :-*
Bora Bora, Rangiroa Tahiti, tutte isole spettacolari da vedere e che ti lasciano letteralmente a bocca aperta.
Ma per Moorea è stato diverso, quel qualcosa in più, non so dirti il motivo, forse perchè è stata la prima isola visitata, forse per il bagno con i delfini o forse per la natura lussureggiante, i fiori, le papaie, ananas e cocco buonissimi, o magari per i pesci e le sfumature del mare, da noi c'era un bel tratto di barriera, o forse chissà! per il canto degli uccellini fuori dalla finestra che sentivi quando ti svegliavi al mattino.
Mah! Rimarrà un mistero ma me ne sono innamorata perdutamente. Che vuoi farci, ognuno ha i suoi amori e se li tiene.  :'( :'( :'(
E che c'è di peggio di un grande amore che non puoi rivedere tutte la mattine quando ti svegli?


P.S. Mio marito ha apprezzato molto di sentire che il mio grande amore è la Polinesia  ;D ;D ;D ;D ;D
« Ultima modifica: 06 Febbraio 2010, 14:19:38 da ari »
Connesso