www.polinesia.it

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

SMF - Appena installato!

Autore Topic: Stop negli USA  (Letto 7445 volte)

Penzolo

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 28
    • Mostra profilo
Stop negli USA
« il: 30 Marzo 2008, 12:26:14 »

Ciao a tutti,
la data di partenza per il nostro viaggio in Polinesia si avvicina e sorgono sempre alcuni dubbi. Uno riguarda lo scalo che faremo negli USA, areoporto L.A. prima di ripartire alla volta di Tahiti.
Sapete indicarci quali sono le pratiche a cui andremo incontro (abbiamo il passaporto elettronico) ed i tempi previsti per il disbrigo delle pratiche negli Stati Uniti?
Inoltre dovremo riprenderci i bagagli e reimbarcarli?
Grazie per l'aiuto

Davide e Valeria
Connesso

aitaepeapea

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1137
    • Mostra profilo
Re: Stop negli USA
« Risposta #1 il: 30 Marzo 2008, 17:16:26 »

Dipende dalla compagnia.
Noi, con ATN si scende dall'aereo, con il solo bagaglio a mano (quello stivato non si tocca), e ci mettiamo un paio d'ore, demenziali, perchè ti mettono in coda e dopo un'ora buona di ciondolamento (tu sei in pieno fuso, e stanco morto ) arriva una gentile agente che spezza la coda in due e manda l'ultima metà a fare i vari controlli al piano inferiore (mescolandola con tutti gli altri viaggiatori in transito e/o in uscita (quindi attenzione a seguire le indicazioni dei vari impiegati che dirigono il traffico).
Per qualche strana magia noi capitiamo sempre in questa seconda tranche...allora scendiamo, ci prendono le impronte digitali, foto, controllo passaporto. E a questo punto mi dispiace, perchè so di darti una delusione: gli americani (proprio loro, cavolo!) in realtà del nostro passaporto elettronico se ne fanno un baffo (io ero tutta contenta a natale del mio passaportino nuovo fiammante..neanche di striscio me l'hanno.....)
e comunque appena passato il controllo le due emi-code si riunisco in una "amena" sala di transito, ti riconsegnano la nuova carta di imbarco (attenzione a non perdere la precedente, o son  problemi per avere la seconda!) e poco più tardi avviene il reimbarco, con lo stesso posto sull'aereo assegnato da Parigi a LA , ma di solito con nuovo comfort kit (coperta-cuscino-calze-tappi-mascherina-auricolari-salviettine rinfrescanti....) nonchè con un nuovo tiarè fresco fresco e profumatissimo da mettere all'orecchio (quella da Parigi io nel frattempo l'ho chiuso in un libro, per poi conservarlo secco, ma ancora profumato... ;) per i momenti di nostalgia futuri...)
a questo punto sfido ogni insonne a non cadere in catalessi totale appena rimette le proprie terga sul sedile......ronfata galattica e voilà! sei a Papeete in un batter d'occhio !

buon viaggio!
Connesso
Together...we can live with the sadness
I'll love you with all the madness in my soul
Someday girl I don't know when,we're gonna get to that place where we really want to go and we'll walk in the sun But till then tramps like us baby we were born to run

Penzolo

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 28
    • Mostra profilo
Re: Stop negli USA
« Risposta #2 il: 30 Marzo 2008, 17:57:21 »

Ti ringrazio ... partiremo con ATN e quindi ci prepareremo a questa trafila ... e poi ... una volta rientrati ... scriveremo il nostro racconto ...

Ciao :D
Connesso

dolce_luna80

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 446
    • Mostra profilo
Re: Stop negli USA
« Risposta #3 il: 30 Marzo 2008, 18:17:06 »

e poi ... una volta rientrati ... scriveremo il nostro racconto ...


Bravissimo Davide, mi raccomando al ritorno ricordati di noi e torna sul forum...   ;)
Connesso
Dato che non penseremo mai nello stesso modo e vedremo la verità per frammenti e da diversi angoli di visuale, la regola della nostra condotta è la tolleranza reciproca. (Gandhi)

cialdina

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 47
    • Mostra profilo
Re: Stop negli USA
« Risposta #4 il: 30 Marzo 2008, 18:44:21 »

in realtà del nostro passaporto elettronico se ne fanno un baffo

Nooo cavoli, io ho dovuto rifarlo e ho speso un sacco e poi non se lo guardano neanche... che tristezza!!!
Connesso

aitaepeapea

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1137
    • Mostra profilo
Re: Stop negli USA
« Risposta #5 il: 30 Marzo 2008, 19:01:37 »

in realtà del nostro passaporto elettronico se ne fanno un baffo

Nooo cavoli, io ho dovuto rifarlo e ho speso un sacco e poi non se lo guardano neanche... che tristezza!!!

appunto....costa un botto e sti americani...nemmeno la soddisfazione ti danno >:(
Connesso
Together...we can live with the sadness
I'll love you with all the madness in my soul
Someday girl I don't know when,we're gonna get to that place where we really want to go and we'll walk in the sun But till then tramps like us baby we were born to run

giovy

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Re: Stop negli USA
« Risposta #6 il: 31 Marzo 2008, 08:26:40 »

(quindi attenzione a seguire le indicazioni dei vari impiegati che dirigono il traffico).....

 :o :o

per chi non parla e non capisce l'inglese come me può essere un problema?
in generale andare in polinesia senza parlare né inglese né francese è un problema?

Grazie,
g.
Connesso

fiù

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 126
    • Mostra profilo
Re: Stop negli USA
« Risposta #7 il: 31 Marzo 2008, 09:58:56 »

..in teoria no se conosci il polinesiano....  ;)

nana
ep
Connesso

giovy

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Re: Stop negli USA
« Risposta #8 il: 31 Marzo 2008, 10:46:42 »

Grazie ora sono più tranquillo...
 :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o
Connesso

KiaOra

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 917
    • Mostra profilo
    • http://www.viaggi-in-polinesia.com/
Re: Stop negli USA
« Risposta #9 il: 31 Marzo 2008, 12:29:15 »

in realtà del nostro passaporto elettronico se ne fanno un baffo

Nooo cavoli, io ho dovuto rifarlo e ho speso un sacco e poi non se lo guardano neanche... che tristezza!!!
Mi raccomando non prendete sotto gamba il discorso passaporto, molte persone sono rimaste a terra in Italia, non sono nemmeno arrivati al controllo in America!!!
E' successo anche a dei nostri clienti che hanno trascurato quest'aspetto e sono rimasti a terra, nonostante tutte le nostre raccomandazioni scritte e orali di controllare i passaporti e di mandarci per iscritto i dati (così possiamo controllare anche noi che tutto sia ok...).
Che lo guardino o no gli americani, le compagnie aeree hanno la responsabilità di controllare che i documenti siano in regola, pena il trasporto a loro spese dei passeggeri respinti alla dogana fino al punto di partenza!!! Pertanto se il documento non va bene hanno facoltà di negare l'imbarco e vi garantisco che nel 99% dei casi lo fanno!!

SAhara

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 17
    • Mostra profilo
Re: Stop negli USA
« Risposta #10 il: 31 Marzo 2008, 12:44:50 »

Ciaooo io ho il passaporto emesso nel 2004 e in agenzia mi hanno detto che non occorre fare quello a lettura ottica perchè non è previsto per chi ha un passaporto emesso prima del 2006.
Ma è vero?
Io non vorrei che poi non mi facessero partire  :o :o :o :o
Connesso

KiaOra

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 917
    • Mostra profilo
    • http://www.viaggi-in-polinesia.com/
Re: Stop negli USA
« Risposta #11 il: 31 Marzo 2008, 13:16:54 »

Il tuo passaporto è ok.
Per gli altri controllate qui: http://www.poliziadistato.it/pds/cittadino/passaporto/passaporto_usa.htm

Ricordate inoltre che fare il visto per gli Usa è sempre più complicato e costoso che rifare il passaporto.

giovy

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Re: Stop negli USA
« Risposta #12 il: 31 Marzo 2008, 13:23:01 »

Vi segnalo solo che generalmente se avete già un passaporto (non ottico) la Questura può chiedervi di fare necessariamente il visto.
Connesso

KiaOra

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 917
    • Mostra profilo
    • http://www.viaggi-in-polinesia.com/
Re: Stop negli USA
« Risposta #13 il: 31 Marzo 2008, 13:32:08 »

Purtroppo le nostre questure sono piene di persone che non hanno voglia di fare fatica, a volte danno informazioni sbagliate e sicuramente non se ne assumono la responsabilità....
Qualche tempo fa una persona proprio su questo forum, aveva raccontato la sua esperienza: le era successo di dover anticipare di molto il rientro del suo viaggio di nozze perchè non aveva il passaporto a lettura ottica e dopo il 25 ottobre non avrebbe più potuto transitare per gli stati uniti, in questura le avevano detto che per il transito non serviva aggiornarsi...
E' un vostro diritto chiedere un nuovo passaporto se quello vecchio non è più adeguato. Se si rifiutano potete sempre denunciarne lo smarrimento, oppure tagliuzzarlo o rovesciarci sopra un vaso di pittura, così diventa inutilizzabile e per forza lo devono rifare...

ferdylosroq

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 317
    • Mostra profilo
Re: Stop negli USA
« Risposta #14 il: 04 Aprile 2008, 11:33:36 »

...quindi attenzione a seguire le indicazioni dei vari impiegati che dirigono il traffico...

Mi immagino un gran casino. C'è il rischio di perdersi e imbarcarsi sul Los Angeles - Parigi?
Connesso