www.polinesia.it

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

SMF - Appena installato!

Autore Topic: polinesia per ilapotty e marito  (Letto 7125 volte)

ilapotty

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 37
    • Mostra profilo
polinesia per ilapotty e marito
« il: 24 Ottobre 2006, 16:12:47 »

ciao a tutti.
un piccolo resoconto di viaggio 'a pezzi' della nostra polinesia.
abbiamo prenotato con manureva (www.manureva.it), con i quali ci siamo trovati benissimo, anche perchè ci hanno fatto visitare cinque isole più una al modico prezzo di 7230€ per entrambi.
siamo andati in viaggio di nozze e, dopo aver cercato consiglio su questo forum e presso persone che ci sono state, abbiamo deciso di andare in polinesia evitando i mega resort e gli alberghi a 5stelle e non ci siamo affatto pentiti, nemmeno mio marito, che di solito non rinuncia alle comodità! per inciso, non giudico affatto chi sceglie i mega alberghi, ma da quello che ho visto e dalle opinioni di persone che si trovavano lì ritengo che per questa occasione abbiamo fatto la scelta migliore per noi. magari fra 15 annu torniamo a tahaa e andiamo nel mega resort sul motu con il giadino dei coralli, ma per ora sono contenta di aver fatto questo tipo di vacanza.
il vantaggio è che per ora non avevamo molto budget ma volevamo visitare il visitabile e non starcene infognati in una sola isola per una o due settimana, come ho visto fare.
torniamo al dunque:
partiamo il 25/9 da milano linate. scali a parigi e new york con air tahiti nui: viaggio comodo (ovviamente non hai il letto  :lol: ), film carini, personale gentile e premuroso. non faceva così freddo come avevo previsto, ma meglio aver portato la felpona, soprattutto per il viaggio di ritorno (e per il ritorno a milano! infatti ora ho l'influenza...).
arrivo a papeete e scopro che la mia valigia è rimasta a parigi: orco cane!!! :evil: vabbè, mi danno 16.500 CPF (=circa 140€) per il disturbo e mi assicurano che la valigia sarà a papeete l'indomani e quindi me la manderanno a maupiti il giorno successivo (cioè mercoledì 27). balle!!!! per maupiti ci sono voli solo il martedì e il venerdì, per cui consiglio: se vi succede, controllate tutto personalmente e non lasciatevi incantare dalla cortesia dei polinesiani!
come dio vuole, il corrispondente della tekura ci porta all'albergo per la notte, il tahiti airport motel, pulito e confortevole e a due passi dall'aeroporto.
ci svegliamo dopo 3 ore, alle 4.30 del mattino (eravamo talmente stanchi che non abbiamo sentito il fuso)e veniamo accompagnati all'aeroporto per partire alla volta di maupiti, pensione Fare Pae Ao.
ma questa ve la scrivo più tardi!
Connesso

ilapotty

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 37
    • Mostra profilo
maupiti
« Risposta #1 il: 03 Novembre 2006, 15:44:22 »

arrivati a maupiti, il tempo non è bellissimo, ma siamo talmente stanchi che non ce ne accorgiamo! la pensione si trova su un motu a nord dell'isola e c'è solo quella sul motu: per cui i primi due giorni eravamo io , mio marito, jeanine e il mare !  :lol:
all'inizio questa cosa mi ha un po angosciata (anche perché ero lì senza la mia valigia!!  :evil: ) però, a posteriori ho dei ricordi molto belli di maupiti e del posto dove stavamo: bungalow grandi (ce ne sono quattro in tutto), acqua fredda (mi sembra sia così in tutta l'isola), ma non gelida, cibo buono, oasi di totale pace! in più la laguna di maupiti è molto bella, ci sono tanti pesci e gli squaletti che vengono la sera a predare a riva.
unico neo: per andare sull'isola vi portano loro, ma costa 1000cfp a cranio solo andata, per cui....
il secondo giorno che eravamo lì, 27 settembre, faceva ancora brutto e nonostante ciò mi sono scottata le braccia:ì; siamo andati sull'isola perchè si festeggiava la giornata del turismo: quindi bancarelle di aritgianato, spettacolo polinesiano, cocktail di frutta di benvenuto e frutta fresca da mangiare, oltre a collane di fiori per tutti: molto primitivo (non una roba stile bora bora, con le ballerine fighe, per intenderci), ma molto carino!
voto alla pensione: 8
paesaggio: 10
è la vera polinesia!
Connesso

marbette

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
polinesia per ilapotty e marito
« Risposta #2 il: 03 Novembre 2006, 19:40:14 »

condivido la tua opinione  su maupiti e fare pae ao. Il posto è splendido, janine deliziosa, le cenette che prepara ottime. Con la mia famiglia (mio marito, mia figlia) abbiamo trascorso tre giorni da favola in questo paradiso.Abbiamo soggiornato lì dal 22 al 24 settembre e quando c'eravamo noi i bungalow erano tutti occupati da francesi e da una coppia di rimini in viaggio di nozze che approfitto per salutare. il tempo pure ci ha assitito con tre spelndide giornate di sole. Ricordo anche lo squalo che tutte le sere si affacciava  a riva per papparsi i ritagli di pesce che janine gli portava.Poi siamo stati a Bora bora (chez Nono), Tikehau (panau lagon), Fakarawa (Tokerau village), Rangiroa (Herenui), ogni isola con le sue peculiarità, con la sua bellezza. Voi che isole avete visitato? In quali strutture avete alloggiato? Prosegui con il tuo racconto di viaggio che mi pare di rivivere la mia splendida vacanza. La polinesia mi è rimasta dentro. Ah, diemticavo: anche noi ci siamo affidati a Munreva, risparmiando parecchio e tutto organizzato alla perfezione da jean pierre.  ciao e auguroni per la vostra nuova vita a due.
Connesso

ilapotty

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 37
    • Mostra profilo
tahaa
« Risposta #3 il: 08 Novembre 2006, 14:41:36 »

ciao marbette e grazie mille per gli auguri!
devo dire che non ho il mal di polinesia come hanno in tanti in questo forum, ma più passa il tempo più riesco a 'gustare' i momenti passati lì, come se li mettessi a fuoco solo ora.
l'isola che ho apprezzato di più è stata tahaa, che divide la sua laguna con raiatea. detta anche l'isola vaniglia, perchè ci sono le coltivazioni meravigliosamenet profumate di vaniglia! a tahaa abbiamo trovato un tempo bellissimo e soprattutto un'ottima pensione, Au Phil du Temps, gestita da una coppia di marsigliesi e dalle loro figlie (con genero polinesiano al seguito). in realtà la pensione è piccolissima, sono solo due bungalow e due stanze con bagni in comune, il cibo non è speciale, ma soddisfacente. la cosa più bella di tahaa era che Philippe e Babette ci coccolavano, chiacchieravano molto, si preoccupavano che stessimo bene....facevano di tutto perché ci sentissimo a nostro agio: quindi hanno attrezzature di cui si può usufruire gratuitamente, kajak, maschere, pinne, biciclette, una bibliotechina per i momenti di relax, vi portano loro a fare le gite o in giro per l'isola se ne avete bisogno. insomma, sopperiscono con l'aria 'di famiglia' alla modestia degli alloggi (che sono comunque sempre molto puliti). io sono arrivata lì senza valigia e babette mi ha prestato dei vestiti e la crema solare per fare la gita al giardino dei coralli.....
a parte il clima familiare con il quale siamo stati accolti, tahaa non ha nulla da invidiare alle altre isole della società: una laguna fantastica, il mare più azzurro e verdechiaro che abbia mai visto, un giardino dei coralli pieno zeppo di pesci strani e multicolore! in più, la domenica abbiamo fatto il giro dell'isola con pranzo a un ristorante tipicamente polinesiano e quando dico tipicamente intendo proprio dei polinesiani che cucinano per loro, non per i turisti, i pesci appena presi dal mare, che si divertono tra di loro e ci accoglono come se fossimo vecchi amici, non per intortarci....
scusate la vis polemica  :lol:
cmq, alcuni consigli: andateci durante la settimana così, se volete andare a raiatea, trovate le navette che vi ci portano, che durante il weekend non ci sono. comprate la vaniglia a tahaa, che costa meno!!!!
voto isola:10
voto pensione:10
Connesso

donadotty

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 290
    • Mostra profilo
Re: tahaa
« Risposta #4 il: 08 Novembre 2006, 15:17:12 »

Citazione da: "ilapotty"

cmq, alcuni consigli: andateci durante la settimana così, se volete andare a raiatea, trovate le navette che vi ci portano, che durante il weekend non ci sono.

Cosa significa "non ci sono le navette"? Io arriverò di sabato e ripartirò il martedì...
Connesso
ona

ilapotty

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 37
    • Mostra profilo
polinesia per ilapotty e marito
« Risposta #5 il: 08 Novembre 2006, 17:04:44 »

vuol dire che le barche che collegano abitualmente tahaa a raiatea non fanno servizio di sabato e domenica. è come il servizio pubblico, che non funziona nei giorni festivi. dovresti noleggiare un taxi privato (barca, ovviamente), ma costano molto
Connesso

donadotty

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 290
    • Mostra profilo
polinesia per ilapotty e marito
« Risposta #6 il: 08 Novembre 2006, 17:55:01 »

Beh, penso sia previsto nel costo del trasferimento addebitatomi dall'hotel Vahine, no?
Connesso
ona

ilapotty

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 37
    • Mostra profilo
polinesia per ilapotty e marito
« Risposta #7 il: 09 Novembre 2006, 10:11:21 »

sì, può darsi. io stavo in una pensione che non aveva il servizio di navetta. ma se stai in un grande albergo può darsi che lo facciano compreso nel prezzo. chiedi sempre e comunque all'agenzia tutti questi dettagli, se non sei sicura.
ciao, ila
Connesso

donadotty

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 290
    • Mostra profilo
polinesia per ilapotty e marito
« Risposta #8 il: 09 Novembre 2006, 16:34:02 »

Ok, grazie.
Connesso
ona

ilapotty

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 37
    • Mostra profilo
polinesia per ilapotty e marito
« Risposta #9 il: 22 Gennaio 2007, 14:18:05 »

rieccomi per raccontare di bora bora! eh, lo so, sono passati un paio di mesi...
cmq, partiamo lunedì mattina per andare a bora bora e arriviamo lì alle 14, una navetta ci porta dall'aeroporto al porto dove ci attende la sciura che ci porta con il suo camioncino alla pensione village temanuata. il posto è a punta matira, la parte più turistica di bora bora; è come se fosse un campeggio coi bungalow. il nostro bungalow non era molto spazioso, ma pulito e ovviamente col bagnetto, la verandina e vista spiaggia. cioè la spiaggia era a due metri di distanza ed era molto piccola, ma suggestiva, sicuramente più di quella dell'albergone a fianco  :twisted:
gli spazi comuni consistono solo di una piccola reception dove lavorano due signore francesi che s danno il cambio durante la giornata: all'inizio possono sembrare molto scorbutiche, ma in realtà, se parlate francese, attaccheranno volentieri il bottone. nel pomeriggio ci siamo prenotati una macchinina buxter (la famosa diun bugghy di bud spencer e terence hill :wink: ) e abbiamo fatto il giro dell'isola: un'ora basta e avanza!!!! e a parte punta matira non c'è moltissimo da vedere; c'eran motli lavori per le strade, camion, operai, un caldo allucinante, però è stato divertente (e molto caro!!! :shock: ). la sera abbiamo cenato al ristorante dell'albergo vicino e abbiamo speso una fortuna per mangiare pesce, quindi consiglio di andarci una volta al ristorante, per il resto c'è un comodissimo supermercato a 15 minuti a piedi.
l'unica escursione che abbiamo fatto (solo perché durava un giorno e avevamo solo un giorno e mezzo) è stato il giro dell'isola con picnic sul motu e bagno con squali e razze: la tipica gita polinesiana (lo avevamo fatto anche a tahaa e l'avremmo fatto anche a rangiroa). tipica ma molto bella, anche se la giornata non è stata delle più clementi e io non ho potuto fare il bagno per problemi tecnici  :x
bora bora è bella, ma non speciale. sicuramente tutti quei resort da mille e una notte (e da un migliaio di euro a notte a cranio) sono fantastici, ma come abbiamo poi saputo da ragazzi che alloggiavano in uno di questi, le escursioni sono lo stesso a pagamento come per noi che alloggiavamo nella pensioncina. la bellezza di bora bora sta nella sua lagura meravigliosa, molto grande e sicuramente celebre. quindi non ha importanza in quale albergo stiate, perché il bello di bora bora (e di tutta al polinesia) è proprio la sua natura da scoprire.
la prossima isola sarà rangiroa  :D
Connesso

Palma

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 80
    • Mostra profilo
polinesia per ilapotty e marito
« Risposta #10 il: 22 Gennaio 2007, 14:52:34 »

Molto bello il tuo racconto.... :D Aspetterò di leggere Rangiroa che mi interessa molto!  :)
Magari se poi vuoi contornare il tutto mettendo qualche foto....Giusto per farci sognare un pò di più.... :wink:
Connesso

impreza

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 91
    • Mostra profilo
polinesia per ilapotty e marito
« Risposta #11 il: 23 Gennaio 2007, 08:38:54 »

:P wow non vedo l'ora di partire... e per quanto riguarda l'affitto dei dune buggy dove ci si puo' rivolgere? Perchè il giro dell'isola in solitario :roll: è secondo me d'obbligo...

Grazie :P
Connesso

ilapotty

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 37
    • Mostra profilo
polinesia per ilapotty e marito
« Risposta #12 il: 23 Gennaio 2007, 17:35:54 »

beh, per le foto mi sa che vi conviene aspettare le vostre....non sono molto pratica!!!
per al dune buggy si può andare dai due europcar presenti sull'isola (uno è proprio a punta matira e ti viene a prendere e riporta nel tuo albergo/pensione). sono cari ma ne vale la pena e poi un consiglio: prenotate per due ore, sono più che sufficienti!
Connesso

ilapotty

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 37
    • Mostra profilo
polinesia per ilapotty e marito
« Risposta #13 il: 27 Maggio 2007, 18:32:56 »

rieccomi per parlare di rangiroa.
i ricordi sono un po' più offuscati, ma rangiroa è rimasta nel mio cuore come fakarava del resto....
allora, arriviamo di pomeriggio e la sciura proprietaria della pensione ci viene a prendere e ci porta alla pensione 'raira lagoon'. un bungalow molto grande, con bagnetto e in mezzo al prato, come sempre...
incontriamo una coppia di roma e facciamo subito amicizia!
avevamo un paio d'ore di sole e abbiamo affittato uno scooter dalla proprietaria per girare l'isola: rangiroa è un anello di terra, in pratica è larga 300 metri, da una parte il mare, dall'altra la laguna; moooolto affascinante! alle seo già c'era un buio pesto e siamo dovuti tornare indietro...cena in pensione, abbastanza buona e poi a nanna.
il giorno dopo gita all'ile du recif: un caldo atroce!!!!!! ma un paesaggio mozzafiato, il mare più verde e cristallino che abbia mai visto, pic nic come di consueto, con un ottima torta alle fragole (ovviamente liofilizzate....), e tanto pesce! abbiamo girato per tutto il recif e mai come in quel momento ho benedetto le mie scarpette di gomma  e la mia crema protezione 50.... alla fine della giornata eravamo stanchissimi, ma soddisfatti. il giorno dopo, ultimo giorno, io sono andata a cercarmi un internet point (la dipendenza è una brutta bestia....) e ho trovato questo posto caro come il platino e con il sistema operativo in giapponese...  :roll:
poi abbiamo fatto un giro al negozio di perle di fronte alla pensione (uno dei migliori in tutta la polinesia) ma non abbiamo acquistato nulla...colpa del budget  :(
cmq un 'isola spettacolare!
alla prossima, con fakarava
[/img]
Connesso